Pianesi invita il Giappone
a celebrare Ohsawa,
inventore della macrobiotica

ROMA - L'ambasciatore Kazuyoshi Umemoto ha incontrato il maceratese fondatore dell'Upm per rendere omaggio al fautore della teoria basata su stili di vita e alimentari più sani ed equilibrati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
convegno roma macrobiotico (9)

Mario Pianesi con i rappresentanti del Giappone in Italia

 

convegno roma macrobiotico (10) giornalista

Mario Pianesi con il giornalista Alessandro Gaeta del Tg1

 

di Marco Ribechi

(foto e video di Federico De Marco)

GUARDA IL VIDEO

Mario Pianesi incontra l’ambasciatore del Giappone in Italia Kazuyoshi Umemoto. L’occasione sono le commemorazioni del maestro Yukikazu Sakurazawa (più noto in Europa come Georges Ohsawa) al quale si deve l’ampia diffusione in Occidente delle antiche teorie e pratiche orientali e l’insegnamento di stili alimentari e di vita più sani ed equilibrati. Il professore Sudou della Tokai University ha ricordato all’apertura dell’evento che: «Mario Pianesi è il primo al mondo che si è impegnato per far riconoscere l’importanza di un giapponese all’estero».

Georges Ohsawa macrobiotico

Georges Ohsawa

La giornata è infatti stata pensata dallo stesso Pianesi, maceratese ideatore, fondatore e presidente dell’associazione Upm – Un Punto Macrobiotico – in segno di rispetto e gratitudine verso il maestro. Georges Ohsawa è riuscito a trasmettere il suo messaggio a milioni di persone nonostante i numerosi attacchi subiti da parte della scienza e le pesanti aggressioni personali ricevute per le quali è stato anche imprigionato più volte. Dopo la sua morte, avvenuta 50 anni fa, si sono succedute molte scuole macrobiotiche ma è grazie agli sviluppi teorici e al lavoro di Mario Pianesi che è stata realizzata la più grande realtà macrobiotica del mondo, con oltre 100 sedi in Italia e all’estero, che ne ha dimostrato l’efficacia nella cura delle malattie. Pianesi, che ad oggi ha ricevuto più di 170 encomi per le sue scoperte scientifiche e le sue attività umanitarie, è di fatto il primo ed il solo “alternativo” che ha dimostrato la validità terapeutica delle cinque diete macrobiotiche (le 5 Diete Ma-pi) a livello scientifico internazionale onorando l’opera ed il sacrificio del maestro da lui mai conosciuto personalmente. La giornata è stata organizzata anche in occasione del 150° anniversario dei rapporti fra Giappone e Italia e ha visto la presenza di eminenti personalità del mondo della cultura e della scienza di questi due Paesi. Ohsawa ha dedicato tutta la sua vita alla realizzazione e alla diffusione della macrobiotica, termine da lui stesso coniato, definendola la “pratica di una concezione dialettica, antica di 5mila anni, che mostra la via della felicità attraverso la salute”. E’ anche il principale divulgatore delle antiche teorie cinesi in Occidente ed anche dell’agopuntura, della diagnosi fisiognomica e del Jūdō.

GUARDA IL VIDEO

convegno roma macrobiotico (1)

Il testo delle 5 diete Ma-pi tradotto in giapponese

Georges Ohsawa macrobiotico 3

Georges Ohsawa

convegno roma macrobiotico (14)

convegno roma macrobiotico (12) direttrice

La direttrice dell’istituto giapponese di cultura a Roma Naomi Takasu

convegno roma macrobiotico (8)

convegno roma macrobiotico (2) ambasciatore giappone

Mario Pianesi con Kazuyoshi Umemoto, ambasciatore del Giappone in Italia

convegno roma macrobiotico (3) direttrice centro

convegno roma macrobiotico (4)

convegno roma macrobiotico (6) yukinori

convegno roma macrobiotico (11) ambasciatrice giappone vaticano

convegno roma macrobiotico (5)

Il professor Masachika Sudō della Tokai University

convegno roma macrobiotico (15) relatore

Georges Ohsawa macrobiotico 6 Georges Ohsawa macrobiotico 2ù Georges Ohsawa macrobiotico 4

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X