Matrimonio a sorpresa
per 150 invitati

CIVITANOVA - Riuscitissimo scherzo degli sposi Claudia Casisa e Alessio Sacchi che sono riusciti a nascondere fino all'ultimo l'obiettivo del pranzo
- caricamento letture
matrimonio_sacchi_casisa

Gli sposi Claudia Casisa e Alessio Sacchi con alcuni degli invitati

matrimonio_sorpresa

I bigliettini che gli ospiti hanno trovato all’ingresso del ristorante

 

di Alessandra Pierini

Invitati ad un pranzo per pochi intimi si ritrovano ad un matrimonio e stavolta lo scherzo è degli sposi Claudia Casisa e Alessio Sacchi, entrambi di Civitanova. I due hanno architettato tutto in modo tale che nessuno sospettasse di andare ad un matrimonio. Gli ospiti, invitati con la scusa di inaugurare la nuova casa, erano all’oscuro di tutto. Gli unici a conoscere la verità erano i genitori degli sposi e due dei quattro testimoni. Una settimana prima del matrimonio nuovo giro di telefonate a tutti per avvisare un cambio di programma: la casa non è pronta perciò il pranzo sarà in un ristorante e nella nuova abitazione ci sarà solo una visita. Alcuni degli invitati sospettano che Claudia voglia festeggiare alla grande il suo imminente compleanno e qualcuno pensa anche di portare un regalino. Ma nessuno poteva addirittura sospettare di trovare Claudia e Alessio in abito bianco.
Arrivati alla spicciolata, più di 150 ospiti, qualcuno in infradito, i più in scarpe da tennis e t-shirt, hanno trovato all’ingresso del ristorante Locanda dei matteri a Sant’Elpidio a Mare un cartello e bigliettini per tutti con il messaggio inequivocabile degli sposi: «Sorpresa, benvenuti al nostro matrimonio».
E di sicuro l’effetto sorpresa non è mancato: facce spaesate, espressioni sconvolte e qualcuno ha anche pensato ad uno scherzo, non cogliendo al volo che lo scherzo più grande era proprio il matrimonio.
La formula del matrimonio a sorpresa comunque, dopo un primo momento di smarrimento, è molto piaciuta. Tutto si è svolto secondo i canoni, il sì nel giardino della locanda e poi i festeggiamenti con amici e parenti e molti sono anche finiti in piscina vestiti, senza preoccuparsi troppo per gli abiti.
Inevitabilmente il matrimonio a sorpresa è finito sui social diventando virale con l’hashtag ‪#‎pensavamofosseuncompleannoinveceeraunmatrimonio‬.

matrimonio_casisa_sacchi2

Il momento del sì

matrimonio_casisa_sacchi

Un gruppo di invitati al matrimonio



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X