Macerata va al ballottaggio
Carancini avanti 22 punti su Pantana

- caricamento letture
Romano Carancini e Deborah Pantana in Comune

Romano Carancini e Deborah Pantana in Comune

Il sindaco uscente Carancini durante lo spoglio

Il sindaco uscente Carancini durante lo spoglio

Come prevedibile, sarà il ballottaggio a decidere il nuovo sindaco di Macerata. A contendersi la poltrona di primo cittadino saranno il sindaco uscente Romano Carancini della coalizione di centro sinistra e, con ogni probabilità Deborah Pantana, esponente di centro destra. 

Lo scrutinio procede a rilento ma dopo lo spoglio delle schede nei primi 17 seggi, la situazione sembra ormai essere definita. Carancini è avanti con un risultato importante, con 2909 voti (39,90) ha abbondantemente doppiato la Pantana che finora ha raccolto 1257 preferenze  (17,24%). Subito dietro Maurizio Mosca con 1035 preferenze (14,20%), destinato ad essere determinante al ballottaggio nel caso decidesse di schierarsi con l’una o con l’altra coalizione. Seguono Carla Messi del M5S con 1011 voti (13,87%), Anna Menghi con 517 (7,09%), Michele Lattanzi con 203 (2,78%), Maria Francesca Tardella con 276 (3,79%), Marina Pallotto 21 (0,29%) e Tommaso Golini con 61 (0,84%).

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =