Torna “Le Migliori Marche”:
due giorni con le eccellenze del territorio

MACERATA - Venerdì 22 e sabato 23 maggio tanti gli appuntamenti con l'iniziativa a cui parteciperanno 32 locali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Le Migliori Marche (2)

Tornano in città le Migliori Marche il 22 e 23 maggio

 

Sono trentadue i locali che hanno aderito alla seconda edizione de “Le migliori Marche”, l’iniziativa dedicata alle eccellenze della Regione e alla valorizzazione dei prodotti di qualità della nostra provincia, in programma il 22 e 23 maggio. Un titolo dai molteplici significati, perché il sostantivo Marche va inteso come il nome della regione che si distingue per l’ambiente, per la bellezza del paesaggio per la qualità della vita e la ricchezza della produzione artigianale, ma sottintende anche ai grandi marchi nel settore della moda, dell’artigianato e della cultura che hanno origine nella regione Marche e in particolare nella nostra provincia. La due giorni in città intende valorizzare le peculiarità della nostra terra con un ricco programma fatto di aperitivi, degustazioni di piatti e prodotti tipici ma anche di interessanti visite guidate ai luoghi culturali e laboratori per bambini. In più all’iniziativa è stato attribuito il marchio provinciale Momenti del gusto, un programma di circa quaranta eventi territoriali del settore enogastronomico che la provincia di Macerata ha inserito nel più ampio progetto Marche Expo 2015 e che approderanno quindi all’Expo di Milano.

«Anche quest’anno Confartigianato Imprese Macerata ha avuto il piacere di collaborare all’evento – spiega il presidente provinciale e regionale di Confartigianato Alimentazione Enzo Mengoni – che sappiamo essere occasione molto importante per far conoscere le nostre piccole imprese e le loro produzioni d’eccellenza»”.

Alla presentazione dell’evento hanno partecipato anche Paola Nicolini docente dell’università di Macerata e referente del progetto Edueat – educazione alimentare e il vicesindaco Federica Curzi che ha ribadito come «il valorizzare i nostri prodotti e farli conoscere alle persone sia di fondamentale importanza. Le Migliori Marche nasce proprio dall’idea di creare un contatto diretto tra il produttore, l’esercente e il consumatore».

Oltre alle visite guidate con degustazioni alla presenza dei produttori nei luoghi turistici come Palazzo Buonaccorsi e la Torre Civica, in cui si potranno assaporare anche i prodotti di alta qualità delle imprese di Confartigianato Macerata, in più di 30 locali sparsi per la città, verranno proposti gustosi aperitivi tipici secondo le tradizioni del nostro territorio.

Le Migliori Marche (1)

La conferenza stampa di questa mattina

Il programma:

Si inizia venerdì 22 maggio, alle 16, in piazza della Libertà con la presentazione animata del libro Aggiungi un gioco a tavola. L’iniziativa dell’Università di Macerata e del Laboratori delle idee per sensibilizzare i piccoli a un gusto di qualità attraverso un rapporto giocoso con il cibo. Alle 17, Aperitivo panoramico, visita guidata alla Torre civica e degustazione di prodotti tipici. Ingresso 5 euro, con prenotazione obbligatoria al numero 0733/256361. Poi ancora altri appuntamenti alle 18 fino alla sera. Sabato 23 maggio, alle 11 nuovo Aperitivo panoramico sulla torre civica poi alle 16 visita guidata alle sale di Arte antica e moderna dei Musei civici di Palazzo Buonaccorsi. Alle 18, nella Civica enoteca maceratese, Le Marche al sapor di vino, presentazione del libro di Chiara Giacobelli. Dalle 19 al via la seconda e ultima serata con le degustazioni e gli aperitivi nei locali aderenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X