Mancato utilizzo delle cinture posteriori
Strage di multe

MACERATA - Su 150 automobilisti fermati la metà è stata sanzionata. Il controllo è stato fatto dalla polizia stradale. La mancata osservazione dell'obbligo ha portato alla decurtazione di 5 punti sulla patente del conducente e 81 euro di multa ai passeggeri sprovvisti
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Controllo delle cinture di sicurezza posteriori, la metà degli automobilisti era irregolare. Multate 75 persone. E’ il bilancio dell’attività della polizia stradale di Macerata, guidata da Stefania Minervino, e portata a termine durante il ponte del 1 Maggio. Sei giorni mirati proprio alle verifiche dell’utilizzo della cintura di sicurezza utilizzata anche dai passeggeri dei veicoli. Un utilizzo obbligatorio spesso ignorato da chi sale in auto per fare lunghi o brevi tragitti. I controlli sono stati mirati anche ai dispositivi di protezione usati in auto per i minori, anche questi spesso disattesi. I controlli hanno riguardato l’autostrada, la statale 16 e le statali che collegano la costa all’entroterra. Controllati oltre 150 veicoli di cui la metà appunto non erano in regola con l’uso delle cinture. La maggior parte delle contestazioni ha interessato il mancato utilizzo delle cinture posteriori. Il dato, secondo la polizia stradale, è preoccupante perché evidenzia il persistere dell’errata convinzione che allacciare le cinture posteriori non sia importante. La dinamica di molti sinistri rivela, invece, l’esatto contrario, poiché spesso sono i passeggeri del vano posteriore a riportare le lesioni più importanti negli incidenti stradali.

Foto d'archivio

Foto d’archivio

«I conducenti – sottolinea la polizia stradale in una nota – dovrebbero prestare una maggiore attenzione al rispetto della normativa, soprattutto perché è abituale che a sedere nella parte posteriore siano i minori, la cui esigenza di tutela deve essere maggiore. Ricordiamo che in questi casi oltre alla decurtazione di 5 punti dalla patente del conducente vi è la sanzione di 81 euro per ciascun passeggero sprovvisto di cinture».

Redazione CM



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X