Civitanovese disastrosa anche in campo
Cede in casa con il Giulianova

SERIE D - Al Polisportivo i rossoblu sconfitti 1-2. I gol, tutti nel primo tempo, di Bensaja, Gaetani e Esposito. Strscione della tifoseria: "Fuori questa società dalla nostra città"
- caricamento letture
I tifosi contestano la società

I tifosi contestano la società

di Maikol Di Stefano

L’oblio della Civitanovese sembra non aver più fine. La situazione societaria disastrosa fuori dal campo, si ripercuote sempre più anche nel terreno di gioco. Corsara questa settimana del Polisportivo è la Giulianova dell’ex Falso. Gara che si decide nella prima frazione, con il golo di Bensaja che illude i pochi tifosi presenti, poi gelati dalle due reti stupende di Gaetani prima ed Esposito poi. La classifica non si guarda nemmeno più in casa rossoblu, il Giulianova invece continua la propria striscia positiva di due pareggi e tre vittorie nelle ultime cinque gare.

Partita che inizia su ritmi molto bassi al Polisportivo, al 9’ però complice una carambola in area di rigore, lascia il capocannoniere Giovanni Amodeo da solo dinanzi al portiere ospite Falso. Il  centravanti rossoblu però al momento della conclusione a botta sicura, cilecca la sfera che termina sul fondo. La risposta ospite arriva tre minuti dopo, ma Esposito al momento della conclusione non sembra molto convinto e Silvestri blocca facile a terra. Partita che sembra sciogliersi, ma non succede niente per altri venti minuti. Al 26’ poi ripartenza palla al piede di Bensaja, il quale supera la trequarti avversaria e serve Margarita, in scivolata però Sborgia anticipa il numero 11 della Civitanovese. Sfera che torna sui piedi di Bensaja, il quale di destro trafigge l’ex di turno Falso. Poco dopo la mezz’ora di gioco, ancora padroni di casa alla ricerca del gol. Lancio di Morbiducci per Bigoni che con uno stop a seguire supera Sborgia ed entra in area, scarico per Margarita che di prima intenzione calcia, ma Falso blocca. Civitanovese però che viene raggiunta dal Giulianova pochi istanti dopo. Al 35’ punizione dall’out di sinistra dall’area di rigore per gli ospiti, sulla sfera va Sborgia che crossa in area, Silvestri esce male, ma Biagini di testa respinge, sfera che resta in area di rigore dove Gaetani con una semi rovesciata bellissima infila la palla dell’1-1. Rossoblu che subiscono il contraccolpo, passano 180 secondi Nassi serve Esposito al limite dell’area, il numero dieci giallorosso esplode un destro che si infila all’incrocio dei pali. Risultato capovolto in tre minuti al Polisportivo. Il primo tempo finisce praticamente qui.

Ripresa che parte con la Civitanovese in attacco. 4’ Di Pentima crossa dalla sinistra, Bigoni stacca di testa e colpisce, sfera sul palo, poi Amodeo calcia, ma tutto fermo per fuorigioco. Il tutto si rivela però solo un fuoco di paia. Infatti non succede più nulla fino al 22’ quando a provarci sono però gli ospiti. Bordata di Mariani che colpisce l’esterno della rete dando solo l’illusione del gol. Poco prima della mezz’ora della ripresa, scossone Civitanovese. Lancio di Pintori entrato al posto di Massaccesi, il quale trova Degano in area che a tu per tu con Falso si fa ipnotizzare calciandogli addosso. Rossoblu che si affidano a lanci lunghi in area per impensierire la retroguardia ospite. Al 32’ Pintori lancia Shiba in area che aggancia, ma si fa anticipare da Testoni un secondo prima di calciare. Sessanta secondi dopo, ancora Pintori dalla Destra, cross e Shiba colpisce di testa, nuovamente il numero 5 ospite devia in corner. E’ l’asse Pintori – Shiba, quello che crea maggiori difficoltà agli ospiti. Al 36’ ancora assist del tamburino sardo, Shiba in spaccata colpisce al volo, ma Falso con un colpo di reni mette in corner. Non succede più nulla, la Civitanovese perde e si prepara all’ennesima settimana di passione fuori dal campo. Il Giulianova fa festa e sorride ad una classifica sempre più felice.

Il tabellino:

Civitanovese:  Silvestri 5.5, Bigoni 6, Di Pentima 5, Bensaja 7, Morbiducci 5.5, Biagini 6, Carlini 6.5 (2’St Ficola 5.5), Massaccesi 6 (17’St Pintori 6.5), Amodeo 5 (8’St Shiba 6), Degano 6, Margarita 5.5. Allenatore: Antonio Mecomonaco

Giulianova:  Falso 6.5, Di Stefano 6, Sborgia 6, Censori 6.5, Testoni 6, Di Pasquale 6, Mariani 6, Raparo 6, Gaetani 6.5 (34’St Marozzis.v), Esposito 7 (44’St Chichellas.v), Nassi 6 (37’St De Matteis s.v). Allenatore: Francesco Giorgini

Ammoniti: Sborgia (G), Carlini (C), Ficola (C), Bigoni (C), Shiba (C)

Reti: 26’ Bensaja (C), 35’ Gaetani (G), 38’ Esposito (G)

Corner: 9-0

Recupero: 0+5’



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =