Domenica il presepio vivente delle Marche a Elcito

SAN SEVERINO - La 56ma edizione della Natività (tra le più longeve della regione) ha rischiato di saltare a causa del maltempo
- caricamento letture

Elcito2Si svolgerà domenica prossima (11 gennaio) la 56esima edizione del Presepio Vivente delle Marche. L’iniziativa, promossa dalla Pro Castello e dal Comune di San Severino , si sarebbe dovuta tenere il 28 dicembre e poi doveva essere riproposta il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, ma era stata rinviata causa maltempo. Confermati l’orario, a partire dalle ore 13, e l’ingresso libero oltre che la località prescelta, il borgo storico di Elcito.
Il Presepio Vivente delle Marche è una delle rappresentazione della Natività più longeve della nostra regione: iniziò la sua lunga storia nel 1957, nella frazione di Taccoli, per iniziativa del sacerdote don Amedeo Gubinelli poi venne spostato al Castello al Monte. Saranno circa duecento i figuranti che vi prenderanno parte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =