Un corteo di bikers
per l’addio alla mamma in moto

Barbara Dezi, 48enne di Petriolo, è morta per una terribile malattia. Era molto conosciuta per la sua passione per le due ruote
- caricamento letture
Barbara Dezi con la sua moto

Barbara Dezi con la sua moto

Saranno i tanti motociclisti che la conoscevano, arrivati anche da fuori provincia, ad accompagnare nel suo ultimo viaggio Barbara Dezi, mamma petriolese di 48 anni con una grande passione per la moto. La donna ha lottato con una breve ma terribile malattia che non le ha dato scampo ed è morta nel giro di poche settimane, lasciando un grande vuoto nei tanti che la conoscevano. Si è spenta martedì pomeriggio all’ospedale di Macerata per un’embolia polmonare.
Barbara, 47 anni, ne avrebbe compiuti 48 a settembre, dipendente della Santoni, era iscritta al Motoclub, sempre presente agli appuntamenti, aveva dovuto smettere di andare in moto per dei problemi alla caviglia. Poi si è accorta della malattia contro la quale ha lottato fino all’ultimo giorno.
In queste settimane ha aggiornato i suoi amici dalla bacheca di Facebook. «Un carissimo amico- aveva scritto alla fine di luglio – mi ha insegnato che ” un vero biker ” non si arrende mai e un altro mi ha sempre detto che una mia forza è il mio sorriso, quindi dato che ricevo molti messaggi e chiamate da amici ho scelto facebook per dire a tutti che cercherò di guarire presto. Da sabato mattina sono in ospedale a Macerata in area critica per un embolia polmonare. Piano piano ne verrò fuori grazie alla mia famiglia a mio figlio, alle mie amiche e tutti gli amici».
I funerali di Barbara, che lascia il figlio Danilo di 24 anni, si svolgeranno questo pomeriggio alle 16 nella chiesa di Petriolo. Gli amici bikers di Barbara però si incontreranno alle ore 14 all’obitorio dell’ospedale di Macerata e scorteranno Barbara nel suo ultimo viaggio.

(redazione Cm)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =