Incredibile Figc
Corridonia retrocesso in Promozione

CALCIO - Dopo 3 mesi dalla partita con la Cagliese (omologata dal Giudice Sportivo) ecco la clamorosa decisione della Federazione: risultato ribaltato in 0-3 a tavolino e pesaresi salvi a discapito dei rossoverdi. Sambenedettese ammessa in sovrannumero in Eccellenza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lo stadio Martini di Corridonia

Lo stadio Martini di Corridonia

di Andrea Busiello

Con uno scarno comunicato del 13 agosto il Corridonia Calcio si vede retrocesso dall’Eccellenza alla Promozione a 10 giorni dalle prime sfide ufficiali in calendario. La notizia assomiglia più ad uno scherzo di cattivo gusto che alla realtà ma la FIGC Marche ha deciso che “a seguito della delibera della Commissione Disciplinare Territoriale, la classifica finale del campionato d’Eccellenza, viene modificata come segue: 12′ Cagliese, 13′ Urbania, 14′ Monturanese, 15′ Corridonia, 16′ Cingolana”. Il tutto risale alla sfida di ritorno dei play out tra il Corridonia e la Cagliese in programma il 12 maggio della scorsa stagione: la formazione rossoverde vinse sul campo ma i pesaresi fecero ricorso per una presunta aggressione fisica e verbale subita da propri atleti e dirigenti accompagnatori da parte di due tesserati del Corridonia ed esattamente: Antonio Lapiccirella, calciatore che poi prese parte all’incontro, e Diego Pistelli, soggetto estraneo alla gara in quanto squalificato; dopo la bellezza di tre mesi dall’accaduto, ecco arrivare la doccia fredda per la formazione allenata in questo campionato da Emiliano Da Col. Da segnalare, tra l’altro, che il Giudice Sportivo in prima istanza aveva rigettato il ricorso della Cagliese (leggi l’articolo). A questo punto si aspetta la risposta della società maceratese che logicamente non ci sta a dover programmare un campionato diverso da quello d’Eccellenza e per di più a saperlo a soli 10 giorni dall’inizio del campionato. La prossima Eccellenza vedrà ai nastri di partenza anche la Sambenedettese, inserita in sovrannumero (17 squadre) nel massimo torneo regionale.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X