Dichiarato il fallimento
del Tolentino Calcio

LA SENTENZA DEL TRIBUNALE - Si aprono scenari inquietanti per la società cremisi che potrebbe ripartire addirittura dalla Terza categoria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Tifosi Tolentino

I tifosi del Tolentino in corteo

di Andrea Busiello

La notizia era nell’aria ma da oggi è ufficiale: il Tribunale di Macerata ha dichiarato il fallimento dell’Unione Sportiva Tolentino 1919. Il 10 gennaio 2013 la data della messa in liquidazione volontaria (liquidatore Bruno Marinelli) del club cremisi e oggi il fallimento della società. Adesso si aprono scenari inquietanti per la società cremisi: quasi impossibile ripartire dall’Eccellenza, più plausibile pensare ad una fusione con un’altra squadra cittadina (Elfa, Giovani o Juve Club) per ripartire dalla Seconda o Terza categoria. Ma non sarebbe da escludere anche un inserimento in Prima categoria o Promozione da parte della Figc. Dopo la brutta mazzata odierna, già dai prossimi giorni si comincerà a pensare al futuro di questa importante realtà calcistica che inevitabilmente sarà costretta ad un’estate di grande sofferenza.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X