Non si pesca solo pesce nelle acque civitanovesi

FOTO DEL GIORNO - Scene raccapriccianti in zona Porto
- caricamento letture

487432_4321739613185_705475207_n

Accumulo di rifiuti nel Porto di Civitanova. A segnalarlo è Laura Speranza che oltre ad aver pubblicato una foto su Facebook  invita ad unire le forze contro questo scempio sistematico. «Ho avuto anche il piacere di parlare con un pescatore che, vedendomi sconcertata dalle scene raccapriccianti che le acque presentano, mi ha detto che questo tipo si sporco viene prodotto dagli scafisti e da chi fa la pesca a strascico. Sono in pochi ad avere  dei sacchetti per raccogliere i rifiuti che si producono a bordo. Questo è segno di un inquinamento ormai irreversibile e che ci sta uccidendo. “Io ci lavoro  – mi ha detto – e ci vivo con il pesce ma sono stato educato, da mio padre, al rispetto per ciò che ci fa vivere e ci porta ricchezza. Siamo in pochi ma prima bisogna educare poi sanzionare chi compie questo scempio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni = 1