Italvolley in grande affanno
Ai quarti l’ostacolo Usa

LONDRA 2012 - Gli azzurri perdono malamente contro la Bulgaria e arrivano quarti nel loro girone: per i giocatori della Lube Zaytsev, Travica, Parodi e Savani serve tutt'altra prestazione mercoledì per accedere alla semifinale olimpica. I serbi Podrascanin, Stankovic e Starovic out dalla competizione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Savani

Un attacco di Cristian Savani con la maglia dell’Italia

di Andrea Busiello

Prima giornata da dentro o fuori all’Olimpiade di Londra per quanto riguarda il volley maschile. Fari puntati sui sette giocatori della Lube protagonisti nella competizione: notizie negative arrivano dalla Serbia di Podrascanin, Stankovic e Starovic. La formazione balcanica con la sconfitta per 3-0 contro la Russia è arrivata al quinto posto nel girone con Usa, Brasile, Russia, Germania e Tunisia. Un vero e proprio flop per Podrascanin e compagni che difficilmente avrebbero potuto competere con le big della competizione ma acciuffare almeno i quarti di finale era un obiettivo ampiamente percorribile. Quarti di finale che invece sono stati raggiunti dall’Italia di Travica, Savani, Parodi e Zaytsev in un girone che ha riservato una sorpresa dietro l’altra. Alla fine la formazione allenata dall’ex coach della Lube Mauro Berruto è arrivata al quarto posto dopo aver perso 3-0 nell’ultima giornata contro la Bulgaria. Una prestazione nettamente al di sotto della media per tutti gli interpreti biancorossi che nei quarti di finale della competizione olimpica se la dovranno vedere contro gli Usa. Appuntamento a mercoledì per una gara da dentro o fuori: per centrare la semifinale agli azzurri servirà tutt’altra prestazione rispetto a quella offerta con la formazione bulgara.

Dragan-Travica

La delusione di Dragan Travica



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X