IL TOLENTINO VINCE LA COPPA
Iommi e Melchiorri stendono la Biagio

ECCELLENZA - Al "Ferranti" di Porto Sant'Elpidio i cremisi primeggiano dopo 120' di battaglia. Il bomber dei ragazzi di mister Mobili si fa parare un penalty ad inizio ripresa. Iacoponi e soci approdano alla fase nazionale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Busiello

Il Tolentino, dopo i tempi supplementari, batte 2-1 la Biagio Nazzaro e vince meritatamente la Coppa Italia d’Eccellenza. E’ stata una sfida maschia al Ferranti di Porto Sant’Elpidio dove i cremisi prima vanno in vantaggio con Iommi, poi sbagliano un rigore con Melchiorri e successivamente subiscono il pari ad opera di Battaglia. Al 1′ del primo tempo supplementare ci pensa Federico Melchiorri a mettere la palla in rete: i ragazzi di mister Mobili difendono con i denti il risultato fino alla fine e approdano alla fase nazionale, che mette in palio un posto per andare in serie D. La cronaca. Al 2′ Tolentino subito vicino al gol: assist di Sabbatini per Melchiorri che da pochi passi manda alto sopra la traversa. La Biagio sfiora il vantaggio con Domenichetti che colpisce in pieno il palo all’11’ e sfiora il gol con Montanari al 15′. Al 26′ cremisi vicini alla marcatura con Iommi che riceve da Fermani ma da ottima posizione il numero 11 di mister Mobili manda alto sopra la traversa.

Al 39′ arriva il gol del Tolentino: assist di Iacoponi e destro chirurgico dal limite dell’area di Iommi che beffa Bacciaglia e porta in vantaggio i suoi. E’ questa l’ultima emozione del primo tempo con il Tolentino meritatamente in vantaggio per 1-0. Ad inizio ripresa il Tolentino ha la piramidale opportunità di andare sul 2-0 ma Melchiorri si fa parare da Bacciaglia un calcio di rigore al 2′: penalty concesso per un netto fallo di Gagliardi sullo stesso Melchiorri. Dopo aver sciupato la clamorosa palla del 2-0 con Melchiorri, la Biagio pareggia con Battaglia al 19′: tiro di destro del numero 11 della formazione di mister Giuliani e pallone che si insacca alle spalle di Cantarini per il gol del pareggio. Dopo aver subito il pareggio il Tolentino cerca la via della rete al 28′ con Capparuccia che di testa da dentro l’area manda la sera di poco alta. Al 35′ è la Biagio ad avere una ghiottissima opportunità con Battaglia che da dentro l’area in diagonale manda la sfera sul fondo di un soffio. Fino al 90′ succede poco e così la gara si prolunga ai tempi supplementari.

Al 1′ del primo tempo supplementare eurogol di Melchiorri: assist di uno scatenato Iacoponi ed il numero 9 cremisi da dentro l’area realizza un gran gol a giro sul secondo palo. Il Tolentino legittima il vantaggio, al minuto numero 11 Angelini realizza il gol del 3-1 ma l’arbitro annulla per un dubbio off side segnalato dall’assistente di linea. La Biagio sembra alle corde, si va al cambio di campo sul 2-1 per i ragazzi di mister Mobili. Nel secondo tempo supplementare succede poco o nulla, al 117′ c’è l’espulsione di Gagliardi per doppia ammonizione. Al 119′ Angelini sciupa la palla del 3-1 (gran parata di Bacciaglia). Ma non c’è più tempo, finisce qui. Il Tolentino festeggia la vittoria della Coppa Italia d’Eccellenza.

il tabellino:

TOLENTINO: Cantarini 6, Mazzoni 6, Ortolani 6 (87′ Angelini 5.5), Sabbatini 6.5, Capparuccia 6.5, Monteneri 6.5, Romanski 6 (97′ Pistelli 6), Fermani 6.5, Melchiorri 7, Iacoponi 6.5, Iommi 7. All: Mobili 7.

BIAGIO NAZZARO: Bacciaglia 7.5, Gagliardi 5, Valeri 6 (86′ Marini 6), Vitali 6, Montanari 5.5, Belelli 5.5, Borgognoni 5.5 (46′ Bartolucci 6.5), Domenichetti 6, Tonici 5.5 (74′ Bediako 6), Colella 6, Battaglia 6.5. All: Giuliani 6.

ARBITRO: Pompei di Pesaro.

NOTE: Spettatori circa 600. Espulso Gagliardi al 117′. Ammoniti Romanski, Sabbatini, Iacoponi e Domenichetti.

Foto di Roberto Vives

                                                          



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X