Disegnavano in un sottopasso
Denunciati due giovani di Porto Recanati

Sventata dai carabinieri una nuova rissa all'Hotel House e ritirate cinque patenti per guida in stato di ebbrezza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

writersDue writers sono finiti nei guai a Porto Recanati. Dalle segnalazioni di alcuni cittadini che avevano notato strani movimenti di giovani nei sottopassi ferroviari, è scaturito l’intervento di due pattuglie. I militari hanno colto sul fatto due giovani intenti a disegnare le pareti di un sottopasso; avevano con loro una ventina di bombolette di vernice spray indelebile di svariati colori, guanti e anche dei modelli su carta, con i quali avevano presumibilmente operato diversi metri di un disegno. Tutto il materiale è stato recuperato e sequestrato, mentre i due giovani, entrambi di Porto Recanati, sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per il reato di imbrattamento.

Un nuovo intervento, inoltre, è stato condotto ieri pomeriggio all’Hotel House. Alcuni automobilisti in transito lungo via Salvo d’Acquisto avevano chiamato il 112 segnalando un gruppetto di stranieri che stava raccogliendo nel parcheggio vicino la pineta alcuni bastoni per dirigersi verso l’House. Poche ore prima, durante la notte, i carabinieri erano dovuti intervenire per una rappresaglia nel condominio fra magrebini e africani, con due stranieri fermati e uno ferito lievemente. I gruppi, forse perché non erano riusciti ad affrontarsi per l’intervento tempestivo di quattro pattuglie dei carabinieri e una della guardia di finanza, volevano probabilmente dare seguito a quanto era stato interrotto. Anche in questo caso quattro pattuglie partite da Civitanova, Recanati e Porto Recanati, coadiuvate da una volante della polizia, hanno prevenuto ogni nuova forma di violenza.

Infine, durante il week-end i carabinieri hanno sottoposto durante i posti di controllo, istituiti a Civitanova sulla statale 16 e viale Vittorio Emanuele e a Porto Recanati sul lungomare di Scossicci, ben 226 persone a prove con il precursore ritirando 5 patenti di guida ad automobilisti, tutti del maceratese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X