Il Tolentino gioca a tennis
6-0 in casa della Sangiustese

ECCELLENZA - Cremisi matematicamente terzi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Melchiorri-Federico

L'attaccante del Tolentino Federico Melchiorri

Il Tolentino surclassa la Sangiustese con un tennistico 6-0 nella penultima giornata del torneo d’Eccellenza. Mattatore della gara è stato il cremisi Melchiorri, autore di una tripletta. Per la formazione di mister Mobili questo largo successo permette di rendere matematico il terzo posto in classifica ed aspettare di conoscere il proprio avversario nei play off dopo gli ultimi 90′ di gioco domenica prossima. Andiamo alla cronaca della sfida. Al 5′ Tolentino in vantaggio con Melchiorri, dalla destra dell’area un beffardo traversone che si tramuta in una micidiale parabola a rientrare sul secondo palo: 0-1. All’11’ Marcoaldi spara su punizione. Luciani si oppone con i pugni. Al 14′ raddoppio e risultato messo in cassaforte. Iacoponi bombarda, Luciani respinge ancora di pugno, la palla rimane davanti a Tonici che mette dentro in tap-in senza sforzo: 0-2. Il tris al 17’. Punizione dalla tre quarti sinistra di Iacoponi, Melchiorri svetta indisturbato e calibra di testa a fil di palo. Al 32’ i rossoblu tentano di scuotersi: retropassaggio corto di Capparuccia dalla sinistra dell’area, Allegretti si intromette ma Caracci salva. Al 40’ il Tolentino cala il poker. Marcoaldi dal fondo rimane ancora solo e libero di prendere la mira per il traversone di destro sul quale svetta Melchiorri, approfittando ancora della scarsa reattività della difesa locale. Sfera nel sette più lontano. Nella ripresa al 7’, tanto per non cambiare copione, il Tolentino segna ancora. Marcoaldi va via sulla sinistra eludendo anche il raddoppio di marcatura dei calzaturieri per poi centrare basso: Iacoponi saetta un sinistro profondo che si insacca: 0-5. I vari cambi orditi dai due mister non mutano la sostanza del confronto. Pomiro produce qualche fiammata, ma non trova la collaborazione dei compagni. Al 26’ è ancora il Tolentino a rendersi pericoloso con una rasoiata di Panti, servito da Iommi. Il tiro del centrocampista di fascia destra cremisi si stampa sulla traversa. Al 32’ il Tolentino incamera set e partita con il solito Marcoaldi che lavora un pallone sulla fascia di competenza per poi servire l’appena entrato Moschetta il quale con un sinistro radente realizza il definitivo 0-6.

il tabellino:

SANGIUSTESE (4-4-2): Luciani 5, Carbone 5, Sanniola 5, Coppini 5,5 (23’ st Amato 6), Atitallah 6,5, Ledda 5, Temperini 6, Croceri 5, Allegretti 5, Pomiro 6,5, Lattanzi 5 (Finucci 6). All. Falcetta.

TOLENTINO (4-4-2): Caracci 6, Casoni 6, Iommi 6.5, Fermani 6, Capparuccia 6, Ortolani 6,5, Panti 6,5, Marcoaldi 7, Tonici 7 (16’ st Moschetta 6,5), Iacoponi 6,5 (12’ st Puglia 6), Melchiorri 8 (23’ st Salvatelli 6). All. Mobili.

Arbitro: Serfilippi di Pesaro 6,5 (Fattori di Jesi e Pietracci di Fermo).

Reti: 5’ pt, 17’ pt, 40’ pt Melchiorri, 14’ pt Tonici; 7’ st. Iacoponi, 32’ st. Moschetta.

Note: espulso per fallo da ultimo uomo Ledda al 10’ st.; ammonito Puglia; angoli 1-5; spettatori 100 circa; rec. 0’ + 0’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X