Designati dal sindaco i componenti
dell’Istituzione Macerata Cultura

NOMINE DELLE PARTECIPATE - Graziano Ciurlanti è il nuovo presidente
- caricamento letture

Carancini-Romano

Il sindaco Romano Carancini

Gabriele Barucca, Roberto Cresti e Lucia Tancredi gli esperti, Graziano Ciurlanti e Giacomo Marinelli, i tecnici. Sono questi i componenti del nuovo Consiglio di amministrazione dell’Istituzione Macerata Cultura nominati dal sindaco Romano Carancini.

Una scelta – si legge nella nota stampa del Comune –  quella di unire tecnici ed esperti, determinata dal fatto che oggi la cultura non può prescindere da una gestione manageriale. Per questo motivo la designazione del sindaco  è caduta su tecnici di provata esperienza che saranno affiancati da professionisti del settore culturale, i quali per la prima volta faranno parte dell’Istituzione, insieme a chi ha già lavorato all’interno di Macerata cultura rappresentando, così, un filo conduttore con la storia dell’Istituzione.

“L’economia e la cultura – ha affermato il sindaco Romano Carancini ufficializzando le nomine – formano un binomio inscindibile poiché la progettazione, la produzione e la gestione di eventi e beni culturali rappresentano valori economici che si fondono in una  funzione etica, formativa e sociale”.

Ma vediamo più da vicino i componenti dell’Istituzione Macerata Cultura.

Il presidente sarà Graziano Ciurlanti, 52 anni, laureato in Economia e commercio con master conseguito in gestione dell’economia e delle imprese, ha alle spalle numerose esperienze professionali e lavorative come direttore amministrativo tra gli altri nel Gruppo Passini di Modena, Olivetti Computer Worldwide di Ivrea, Merloni Elettrodomestici e Nazareno Gabrielli è stato presidente dell’Apm.

L’altro tecnico del Consiglio di amministrazione appena nominato è  Giacomo Marinelli, 37 anni, laureato in Filosofia all’Università di Macerata, due master in Marketing e comunicazione e Strategia e management d’impresa e in marketing management beni di consumo alla Bocconi di Milano.Attualmente è  responsabile marketing dell’azienda Fileni

Passando agli esperti, Lucia Tancredi,  già membro del cda di Macerata Cultura, è laureata in Lettere moderne e diplomata in pianoforte al Conservatorio di Foggia, è iscritta all’Albo dei giornalisti, insegna letteratura italiana e latina nei licei ed è scrittrice.  Ha approfondito tematiche musicali, artistiche e letterarie con particolare riguardo alla letteratura femminile. Ha svolto conferenze e seminari, tenuto laboratori di lettura e musicali. Nel 2008 ha ricevuto da parte della Provincia di Macerata il premio Creativamente.

Gabriele Barucca,  laureato in Lettere, storico dell’arte e direttore coordinatore nei ruoli del Ministero per i Beni e le attività culturali, lavora presso la Soprintendenza per i beni storici, artistici e etnoantropologici delle Marche ed è docente di Storia delle arti applicate e dell’oreficeria all’Università di Urbino.Autore di numerosi saggi, si è specializzato nell’ambito degli studi sulle arti applicate per i quali ha ottenuto riconoscimenti internazionali e ha collaborato alla realizzazione di numerose mostre.

Infine, Roberto Cresti, 51 anni, laureato in Filosofia , dal 1991 al 1997 è stato docente di Estetica e Storia dell’arte presso le Accademie di Belle Arti di Bologna, Macerata e Urbino e, oltre ad altre esperienze in qualità di insegnante, dal 2009 è ricercatore e docente aggregato di Storia dell’arte contemporanea all’Università di Macerata. Molte le consulenze e le collaborazioni effettuate per mostre e installazioni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =