I Giovani Tolentino si mordono i gomiti
Bianchini al 94′ regala
il pari al Caldarola

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Paolo Del Bello

Duro colpo per i Giovani Tolentino che assaporavano la vittoria e all’ultima occasione disponibile vengono castigati da un Caldarola poco incisivo e che mai aveva impensierito la porta difesa da Sciapichetti. Il primo tempo è tutto di marca GT che vanno in vantaggio al 14’ su tiro-cross di Cecchetti valutato male da Salvucci. Il Caldarola accusa il colpo ed in contropiede i locali posso raddoppiare prima con Tartari poi con Maccari e nel finale di primo tempo con Vittorini. Nella ripresa è un altro Caldarola che costringe i locali nella propria metà campo ma non riesce ad avere lo spunto vincente. Dalla mezz’ora in poi sono di nuovo i GT che in velocità sfiorano il gol con Panunti da fuori e Maccari di tacco. Allo scadere lo stesso Maccari credendo che la palla fosse uscita non trasforma in gol ma consegna la sfera a Salvucci. Al 94’ nell’ultimo l’assalto il Caldarola  pareggia con Bianchini che lasciato colpevolmente solo in area trova il guizzo vincente. Un pareggio che sta molto stretto ai ragazzi di Mercanti mentre per la squadra di Mora il punto conquistato a Tolentino è una vera e propria manna dal cielo.

il tabellino:

GIOVANI TOLENTINO Sciapichetti, Cecchetti, Vittorini, Miccoli, Saltalamacchia, Forconi, Muscolini (Pascucci dal 65’), Montecchi (Marzi dal 78’) , Maccari, Botta, Tartari (Panunti dal 72’). ALL. Mercanti.

CALDAROLA: Salvucci S., Salvucci R., Granollers, Battellini, Nicolai, Ciarlantini (Romoli dal 46’), Maggi, Grasselli, Arifi (Bianchini dal 65’), Fede, Pesaresi (Frapiselli dal 46’). ALL. Mora.

ARBITRO Viviani di Ascoli Piceno.

RETI: al 14’ Cecchetti (GT) al 94’ Bianchini ©.

NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti: Falcioni (GT), Montecchi (GT), Maccari (GT).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X