Bomber Agnetti crede nell’Helvia:
“Lotteremo per vincere il campionato”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea-Agnetti-Helvia-Recina

L'attaccante dell'Helvia Recina Andrea Agnetti

di Andrea Busiello

Sabato scorso Andrea Agnetti è stato protagonista di una sfida di grande spessore, ma la sua doppietta non è bastata all’Helvia Recina per piegare la resistenza del Pietralacroce in una gara terminata sul 3-3. Sabato a Villa Potenza altra gara di cartello, a sfidare la locale compagine arancione infatti ci sarà la Real Cameranese, attualmente appaiata proprio all’Helvia in terza piazza. Con il bomber abbiamo discusso sul clima che si respira in vistael prossimo impegno.

Salve Agnetti, Helvia Recina reduce da un pirotecnico 3-3 contro il Pietralacroce: due punti buttati all’aria?

“Sicuramente. Con una rosa come la nostra non ci si può permettere di non vincere in casa gare di questo livello contro avversari abbordabili. Soprattutto non possiamo assolutamente permetterci di subire 3 gol. Comunque capitolo chiuso, ora pensiamo al prossimo avversario”.

Per lei una grande prova coronata da una splendida doppietta…

“La doppietta fa sicuramente piacere però francamente preferivo vincere uno a zero”.

Sabato arriva la Real Cameranese. Gara che vale il 3′ posto…

“Si tratta di una sfida fondamentale in cui credo che si capirà che tipo di campionato faremo perchè andremo ad affrontare una delle squadre piu attrezzate del campionato. Non possiamo più permetterci passi falsi”.

Il Villa Musone ha già sette punti di vantaggio: divario che comincia ad essere ampio ad inizio stagione….

“Siamo ancora all’inizio e nn si può parlare di fuga del Villa Musone anche se fare 18 punti nelle prime sei giornate ha il suo peso; il campionato è ancora lungo e sono sicuro che diremo la nostra fino alla fine per la vittoria del campionato”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X