Fuakuputu-Diamanti, la Civitanovese viola
all’inglese il terreno del Chieti

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Fuakuputu1

di Andrea Busiello

Vince meritatamente 2-0 a Chieti la Civitanovese di mister Jaconi grazie alle reti siglate nella ripresa dal solito Fuakuputu (nella foto) e da Luca Diamanti che hanno permesso ai ragazzi di patron Antonelli di conquistare tre punti pesantissimi che li rilanciano in una posizione più consona alle aspettative dei rossoblù. Trasferta difficile si presumeva e trasferta difficile è stata anche se, a scanzo di equivoci, è bene sottolineare come il successo della Civitanovese non fa una piega. Nel primo tempo Belkaid sciupava un penalty al 22′ mettendo in difficoltà i ragazzi rossoblù ma nella ripresa, nel giro di pochi minuti l’uno dall’altro, il Chieti rimaneva addirittura in 8 uomini per le esplusioni di Ferretti, Micciante e Romano. I goal che hanno deciso il match portano lo firma di Fuakuputu al 60′ e Luca Diamanti al 92′ per un “pieno” che galvanizza alla grande tutto l’entourage civitanovese.

CIVITANOVESE: Simonella, Albanesi, Gentile, Mignini, Pennacchietti, Diamanti A., Diamanti L., Mercanti (Pandolfi), Fuakuputu, Belkaid (Natalini), Argiolas (Cucco). All: Jaconi.

RETI: Fuakuputu al 60′, Diamanti L. al 92′

ARBITRO: Pannacci di Gubbio

NOTE: Espulsi: Ferretti, Mucciante e Romano. Spettatori circa 1.000



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X