Volley femminile serie C e D,
la Cosmetal Recanati
approda in finale play off

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

cosmetal-recanati

di Simone Caraceni

Ultime battute della stagione nei campionati di Serie C e D femminile: la Cosmetal Recanati (nella foto) è l’unica compagine maceratese rimasta ancora in corsa, le altre hanno concluso il campionato con risultati complessivamente soddisfacenti.
Nei play-off di Serie C femminile la Cosmetal Recanati esorcizza il fantasma della Scavolini Montecchio vincendo per 3-0 anche gara due in terra pesarese: Toso e compagne attendono in finale la vincente del confronto Itar Monturano-Snoopy Pesaro, arrivato alla bella. Nei play-out salvezza per la Sacrata Civitanova che va ad espugnare il difficile campo del Libero Volley Ascoli che ora si giocherà la permanenza in C con Gabicce. In Serie D disco rosso sia per Montecassiano che per la Bulli e Pupe, battute rispettivamente da Pagliare e Fabriano che salgono entrambe in Serie C. Montecassiano, dopo aver accarezzato il colpaccio a Pagliare, perde gara 2 in casa per 3-1: le ascolane si sono mostrate superiori sul piano del gioco, Montecassiano generosa ma sfortunata, visto il serio infortunio occorso a Santoni che ne ha indubbiamente limitato le prestazioni. Esce a testa alta anche la Bulli e Pupe che non è riuscita a violare il parquet di Fabriano nella decisiva gara 3: dopo la deludente esibizione di gara 1, le bullette erano riuscite a pareggiare i conti ma nell’atto finale l’esperienza delle fabrianesi ha avuto la meglio.
In Prima Divisione Femminile la finale play-off opporrà San Severino-Treia: nei play-out salvezza per Urbisaglia e Civitanova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X