Trofeo Velox, debutto con pari
tra Maceratese ed Aurora Treia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Sembrava un compito tutt’altro che problematico il debutto dei giovanissimi della Maceratese al trofeo Velox. L’ Aurora Treia infatti, squadra che ha appena disputato il campionato provinciale, non appariva poi un ostacolo cosi irresistibile, almeno sulla carta. E invece ecco quello che non ti aspetti. Sul cronometro dell’arbitro corre il novantesimo, quando un lancio lungo dei biancorossi coglie impreparata la retroguardia ospite: Cartechini, ex di turno, è il primo ad arrivare sul pallone e a depositarlo in rete con un tocco morbido, 2-2. La Maceratese riacciuffa cosi una partita ormai persa, portando a casa un punto tutt’altro che insignificante. E pensare che anche in occasione della prima segnatura erano stati i treiesi a passare, grazie ad un pallonetto dell’esterno sinistro biancorosso su Caschera in uscita. E anche in quella occasione era sempre il solito Cartechini a togliere le castagne dal fuoco con un perentorio colpo di testa su una punizione dalla destra. Per i biancorossi ora non c’è neanche tempo per recriminare visto che tra 48 ore si rigioca nuovamente: avversario la United Civitanova, per una prova di nuovo difficile. L’Aurora Treia invece si gode un punto che va quasi stretto se si pensa alla clamorosa beffa subita nel finale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X