Il Chiesanuova festeggia
l’approdo in Promozione

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

festa-promozione-chiesanuova

di Andrea Busiello

Arrivare all’ultima di campionato e giocarsi tutto in 90′ contro la seconda in classifica. E’ quello che è successo al Chiesanuova (nella foto mentre festeggia la Promozione) che in casa ha battuto per 2-0 il Camerino ed ha staccato il pass per la Promozione al termine di una stagione magnifica culminata con l’obiettivo di inizio anno. Certo, non è stato facile vincere il campionato di Prima categoria girone c ma alla fine tutto è bene quel che finisce bene e così nella frazione treiese può partire la festa. Uno dei maggiori artefici della cavanlcata trionfale è stato il tecnico Luca Fermanelli che, arrivato a stagione in corso è riuscito ad amalgamare al meglio il gruppo ed è riuscito a centrare l’obiettivo della società. Siamo andati proprio ad ascoltare la sua voce.

Mister Fermanelli una vittoria importante che vi gratifica di tanti sacrifici…

“Certo. La società ha speso tanto economicamente per centrare questo obiettivo e noi dovevamo cercare di fare il possibile affinchè il campionato si chiudesse in questo modo. E’ ovvio che il merito va diviso tra tutti perchè quando si vince siamo tutti ad essere protagonisti assoluti”.

L’ultima gara con il Camerino è stata mozzafiato…

“Era una partita spareggio dove noi arrivavamo con due risultati su tre ma la tensione pre gara era tanta. Loro sono arrivati anche forse un pò a sorpresa a giocarsi il campionato all’ultima giornata ed il primo tempo è stato molto tirato con poche emozioni. Poi nella ripresa una volta passati in vantaggio siamo riusciti a scioglierci e chiudere il discorso”.

Arrivare a stagione in corso e vincere il campionato è una bella soddisfazione..

“Indubbiamente. Appena sono arrivato mi sono subito trovato bene con tutto l’ambiente. Dalla società allo staff a tutti i giocatori si è lavorato davvero tutti alla stessa direzione e questo alla fine ha pagato e siamo riusciti a vincere questo campionato”.

Ha una dedica in particolare a questo trionfo?

“Si, a mia moglie che da poco mi ha reso papà. Dunque questa vittoria è dedicata tutta a lei”.

Adesso il suo futuro da allenatore cosa dice?

“Dice che adesso dobbiamo giocare le finali per il titolo regionale ed anche se questo è un titolo platonico ci teniamo tutti a vincere anche ciò poi cominceremo a parlare del futuro. Io mi sono trovato molto bene in questo società e sono disponibile a continuare ma adesso come adesso è prematuro parlare di ciò”.

mister_fermanelli_luca-300x2001

ECCO LA ROSA DELLA SQUADRA:

Arigoni Mauro, Balloriani Simone, Brunacci Andrea, Carbonari Leonardo, Casavecchia Manuel, Del Bianco Lorenzo, Fabbri Simone, Feroce Rinaldo, Mengani Simone, Miccoli Francesco, Morello Luigi, Palmucci Andrea, Polizzi Giammarco, Pollastrelli Johnni, Prato Roberto, Sacchi Luca, Scarpeccio Giacomo, Stacchio Roberto, Tarquini Federico, Tedeschi Alessandro, Trobbiani Christian, Serra Alessandro.

Frontaloni: Marco Massaggiatore

Solferini Sandro: Preparatore Portieri

Luca Fermanelli: Allenatore

STAFF DIRIGENZIALE:

Bonvecchi Luciano:       Presidente

Buldorini Lorenzo:         Presidente  Onorario

Sacchi Carlo:                     Presidente  Onorario

Sacchi Silvano:                Vice Presidente

Pietrella Giampaolo:     Segretario

Spurio Alessio:                Addetto stampa

Rubini Umberto:            Custode

Persichini Ugo:                Consigliere

Marini Martino:              Consigliere

Rendoni Luciano:          Consigliere

Aringoli Mauro:             Consigliere

Antonelli Giovanni:      Consigliere

Fiorani Pietro:                Consigliere

Cappelletti Enrico:        Consigliere

Rubini Luciano:             Consigliere

Tacconi Alberto:           Consigliere

Goro Renzo:                    Consigliere



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X