Scoperto magazzino della droga:
sequestrati 250 chili di marijuana e kief,
denunciato un imprenditore

CIVITANOVA - Operazione della Guardia di finanza. Tutto è nato dal controllo di due pacchi sospetti che avrebbero dovuto contenere elettrodomestici

- caricamento letture
marijuana-finanza

La marijuana sequestrata dalla Finanza

In due pacchi dove ci sarebbero dovuti essere elettrodomestici, c’erano 15 chili di marijuana. E nel magazzino dell’azienda del destinatario un vero e proprio deposito della droga. Sequestrati in totale 250 chili di marijuana e kief, denunciato un imprenditore.

E’ l’esito di un’operazione della Guardia di finanza di Civitanova. Tutto è iniziato da uno dei consueti controlli nel magazzino di un corriere espresso. Qui l’attenzione dei militari, grazie anche al cane antidroga, si è concentrata su due pacchi in attesa di essere consegnati, che all’apparenza avrebbero dovuto contenere elettrodomestici ma che emanavano un forte odore. Una volta aperti, all’interno sono stati trovati 15 chili di marijuana. Così una volta identificato il destinatario, le Fiamme gialle hanno fatto scattare ulteriori perquisizioni con il cane Hanima.

Nei locali dell’azienda di cui il destinatario risulta amministratore unico e titolare è stato scoperto un magazzino della droga. All’interno infatti i finanzieri hanno trovato altri 195 chili di marijuana e 37 chili di kief, una specie di hashish. L’imprenditore è stato quindi denunciato. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X