Invito in Vaticano
per l’accensione dell’albero

MATELICA - Gli amministratori hanno incontrato il Papa grazie al sindaco di Matra, Valerio Carsetti, comune da dove proviene l'abete scelto per piazza San Pietro. Il primo cittadino è d'origine matelicese

- caricamento letture
vaticano-matelica-4-e1702216687425-650x599

L’albero in piazza San Pietro

Il Papa accende l’albero, alla cerimonia gli amministratori di Matelica. Un invito speciale che nasce dalla provenienza dell’albero prescelto per piazza San Pietro. Quest’anno per illuminare il Natale è stato acceso un abete proveniente da Macra, città piemontese che ha per sindaco Valerio Carsetti.

vaticano-matelica-1-650x438

L’incontro con il pontefice

Il primo cittadino è originario di Matelica e per questo alla cerimonia di accensione dell’albero sono stati invitati anche gli amministratori di Matelica. Erano presenti il sindaco Massimo Baldini, il vicesindaco Denis Cingolani e gli assessori Maria Boccaccini e Graziano Falzetti. Oltre a loro anche una folta delegazione di fedeli matelicesi. Al Papa è stato consegnato un dono da parte della città. Durante la consegna è stato ricordato al pontefice che Matelica è la città di Mattei: «Ah, Enrico Mattei, certo» ha risposto Papa Francesco «Un’emozione unica impossibile da dimenticare – hanno raccontato gli amministratori matelicesi – il Papa è stato molto disponibile nei nostri confronti e ci ha regalato dei momenti emozionanti. Ringraziamo il sindaco Carsetti per averci di fatto fornito l’occasione di conoscere da vicino il Pontefice».

vaticano-matelica-5-650x488

vaticano-matelica-3-650x488

vaticano-matelica-2-488x650



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X