Straffi compra l’ex ristorante Orso
per farne la casa delle Winx.
L’8 dicembre arriva “Magic Christmas”

CIVITANOVA - L'imprenditore utilizzerà lo stabile per realizzare una scuola di animazione e fumetto. Intanto per i 20 anni in città arriva lo show delle celebri fatine. Il sindaco Fabrizio Ciarapica: «Un evento unico e spettacolare, animeranno il cuore con musica, colori e pura magia. Sarà una giornata dedicata all'amicizia, alla generosità e alla positività»

- caricamento letture
ghergo_ciarapica_bloom_tanelli_palestini-3-1-650x488

Da sinistra Roberto Ghergo, Fabrizio Ciarapica, Bloom, Lapo Tanelli e Marco Palestini

di Laura Boccanera

Le Winx iniziano i festeggiamenti per i 20 anni dall’inizio della serie volando su Civitanova. La presenza delle fatine più conosciute da ormai 2 generazioni di bambine ed ex bambine diventa sempre più tangibile in città. E in occasione della presentazione dell’evento in programma venerdì 8 dicembre viene confermata l’indiscrezione girata mesi fa sull’acquisto dell’ex ristorante Orso da parte del gruppo dell’imprenditore Iginio Straffi.

ghergo_ciarapica_bloom_tanelli_palestini-2-325x244Sarà lui infatti a rilevare tutto lo stabile in contrada Asola per realizzare una scuola di animazione e fumetto.

Un progetto di ampio respiro per creare figure lavorative da impiegare nell’ideazione di nuovi cartoni animati e prodotti targati Rainbow: «presto ci saranno delle novità» dicono i manager della Rainbow oggi a Civitanova, alla palazzina del Lido Cluana per presentare lo show “Winx Magic Christmas, un classico con protagoniste Bloom, Stella, Aisha, Musa, Tecna e Sky che è stato rivisto e corretto in queste settimane e che sarà un’anteprima dei festeggiamenti che dal 2024, su e giù per lo Stivale festeggeranno i 20 anni di Winx.

Un fenomeno che non ha smesso di attrarre la fantasia delle bambine e dei bambini: «in 20 anni le Winx hanno saputo adeguarsi ai tempi, modificando mode, rimanendo attuali e ormai ai nostri appuntamenti abbiamo sia bambine che giovani mamme e post adolescenti cresciute con le Winx». Questa mattina alla conferenza stampa di presentazione dell’evento ha partecipato anche Bloom in persona assieme al sindaco Fabrizio Ciarapica, Lapo Tanelli di Wobinda produzioni e Marco Palestini, marketing manager Rainbow.

spettacolo_winx«Si tratta di un evento unico e spettacolare – ha detto il sindaco Fabrizio Ciarapica – Le popolari fatine ideate da Iginio Straffi illumineranno ed animeranno il cuore di Civitanova con musica, colori e pura magia. Sarà una giornata dedicata all’amicizia, alla generosità e alla positività perché è questo è il mix esplosivo ed essenziale di cui le magiche fate sono ambasciatrici fin da quando Winx Club entrò nelle case italiane per la prima volta. Ringrazio Iginio Straffi, tra le menti più versatili e creative attualmente attive sulla scena mondiale e tutto la Rainbow, un’eccellente azienda che testimonia la creatività italiana e marchigiana e che rappresenta un patrimonio di innovazione e coraggio di cui tutti siamo orgogliosi. Grazie per aver scelto Civitanova per quello che sarà uno degli eventi più attesi e più magici di questo Natale stellare».

«La nostra collaborazione con Rainbow ormai ha solide basi strutturate sulla fiducia e sulla sinergia reciproca – ha aggiunto Lapo Tanelli, ideatore dello show, per questo motivo per noi il Marchio “Winx” non è solamente uno dei brand che gestiamo ma ormai è una parte di noi e per questo la passione che ci mettiamo travalica l’aspetto professionale. Per questo motivo appena abbiamo avuto la richiesta di Roberto Ghergo ci è sembrato naturale sposare subito la causa. Il Natale è una festa che va passata in famiglia e dunque non c’è nulla di meglio che viverlo “a casa delle Winx”. Lo spettacolo che abbiamo pensato insieme a Rainbow nasce proprio da questo punto di partenza, creare qualcosa di unico e magico per questa cittá».

Una presenza dunque quella delle Winx che sarà sempre più visibile in città. Iginio Straffi da anni ha acquistato villa Conti, il gioiellino di architettura Liberty, facendone una sede di rappresentanza e ora con la futura scuola di fumetto e animazione potrebbe far diventare Civitanova un avamposto creativo con giovani in arrivo da tutto il mondo. Un interesse per la città confermato anche da Marco Palestini rappresentante Rainbow: «Le Marche ed in particolare Civitanova sono un punto di riferimento per la Rainbow, visti anche i diversi progetti in ballo – ha detto – E poi le winx quest’anno compiranno 20 anni, un grande traguardo e tanti eventi in programma».

E dunque si comincia proprio l’8 dicembre con lo spettacolo in programma in piazza XX Settembre alle 17,30. Ma laboratori e giochi a tema Winx avranno luogo nella casa di Babbo Natale (Palazzina Lido Cluana) dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X