Ciarapica al collega polacco:
«Possiamo esservi d’aiuto
nell’accoglienza dei profughi ucraini»

CIVITANOVA - Il sindaco ha inviato una lettera al suo omologo della città gemellata di Skawina
- caricamento letture
lega-ciarapica-shada-civitanova-FDM-11-325x216

Fabricio Ciarapica, sindaco di Civitanova

 

Il sindaco di Civitanova inviato questa mattina una lettera al collega della città polacca gemellata di Skawina Norbert Rzepisko, per chiedere informazioni, ribadire il suo supporto e la sua vicinanza e che chiedere se ci sia bisogno d’aiuto nell’accoglienza dei profughi ucraini.

«Attraverso i media – scrive Ciarapica – apprendiamo che la vostra nazione, con molto spirito di fratellanza, spiccato senso dell’accoglienza, grande sentimento di umanità e collaborazione sta dando ospitalità a gran parte dei civili in fuga da quella guerra. Da parte nostra abbiamo attivato, insieme alle associazioni cittadine, una macchina della solidarietà per aiutare i civili ucraini a cui abbiamo e continuiamo a manifestare tutta la nostra vicinanza avendo nella nostra comunità circa 300 residenti di quella nazione, persone laboriose, ben integrate e rispettose delle nostre leggi. Questa mia missiva vuole essere un gesto di vicinanza anche nei confronti della tua nazione e in particolare della tua città Skawina a cui siamo legati ormai da 17 anni in un gemellaggio che non si è mai interrotto e che può essere ancor più rafforzato tenendoci in contatto e informandoci su qual è la vostra attuale situazione rispetto al flusso dei profughi e se in qualche modo possiamo esservi di concreto aiuto. La nostra memoria – conclude Ciarapica – non si è interrotta, proprio a giugno del 2019 in occasione del 75°anniversario della Liberazione del nostro territorio da parte delle vostre truppe nel ’44 dall’oppressione tedesca, abbiamo celebrato insieme questa importante data, ribadendo la nostra ferma condanna alle guerre e alle privazioni delle libertà individuali».

Articoli correlati




 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =