Politica energetica, Paglialunga:
«Deprecabile ritardo dell’amministrazione»

CIVITANOVA - La candidata del centrosinistra commenta la sostituzione dei punti luce dei lampioni e torna sulla questione del fotovoltaico e della rimozione dell'amianto dal tetto del Rossini
- caricamento letture
mirella-paglialunga-civitanova-FDM-2-325x217

Mirella Paglialunga, candidata sindaca del centrosinistra

 

Politica energetica del Comune, Mirella Paglialunga, candidata del centrosinistra, non molla la presa dopo la querelle attorno al fotovoltaico e continua a ribadire i ritardi dell’amministrazione. A dare nuovi spunti è la notizia della sostituzione dei punti luce della pubblica illuminazione che passano da lampade ad incandescenza a led come annunciato ieri dal presidente dell’Atac Massimo Belvederesi.

«E’ un deprecabile ritardo – afferma la Paglialunga – oltre il gong dello scadere dell’amministrazione. In cinque anni  la tematica non ha mai avuto rilievo degno di nota, se non per essere affrontata ora. E allora insisto nell’evidenziare che in questi 5 anni l’amministrazione attuale non ha saputo cogliere le possibilità che gli edifici pubblici cittadini avrebbero potuto offrire. Il parco immobiliare comunale avrebbe potuto dare mille occasioni per impiantare il fotovoltaico ed ottenere risparmio ed autonomia energetica. Si pensi per esempio ai tetti delle tante scuole, degli impianti sportivi, che potrebbe offrire ai privati cittadini del quartiere, anche attraverso lo sviluppo dei sistemi di accumulo, la partecipazione ai benefici del risparmio energetico. Risparmio energetico a beneficio della comunità».

La candidata del centrosinistra affronta poi la questione della rimozione dell’amianto dal tetto del cinema Rossini: «Non è certamente il risultato di una strategia energetica – dice – ma l’ottenimento di fondi per un progetto presentato e il comune è rientrato fra i requisiti per accedere al registro degli impianti ammessi all’incentivo del 2019 e mi pare grave che ancora non sia stato rimosso».

 

I lampioni passano al led: in sostituzione 2.600 lampadine

Ciarapica replica alla Paglialunga: «Politica energetica, col centrosinistra persi 600mila euro di fondi»

Nasce la civica “Ascoltiamo la città” a sostegno di Mirella Paglialunga



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =