Covid, morta un’anziana
I ricoveri stentano a calare

Il BOLLETTINO del Servizio sanità - Scende il numero dei decessi per il secondo giorno di fila. L'unica vittima è una 93enne di Fano. In provincia di Macerata il ritmo di dimissioni dei pazienti è molto lento
- caricamento letture

Covid_Ospedale_Container_FF-2-325x217

 

E’ una 93enne di Fano la vittima di oggi segnalata dal Servizio sanità nel bollettino dei morti con il Covid nelle Marche. Secondo quanto riportato dalla Regione, l’anziana aveva patologie pregresse ed era ricoverata a Pesaro. Anche ieri c’era stata una sola vittima e le Marche attendono speranzose il giorno in cui il bollettino segnerà finalmente zero morti in questa pandemia che ne ha fatti ormai 2.945. Le ultime settimane sono state davvero drammatiche sotto questo punto di vista, con giornate che hanno segnato spesso più di 10 morti al giorno a causa del Coronavirus. Purtroppo però la battaglia negli ospedali non si arresta e in provincia di Macerata i numeri non sono affatto rassicuranti. Nella palazzina Malattie infettive ci sono ancora 42 ricoverati, praticamente piena, e al covid hospital di Civitanova tra intensiva, semi intensiva e non intensiva si raggiunge quota 55 persone ricoverate. A Camerino ci sono ancora 24 pazienti. Una situazione che invita insomma alla prudenza, pur con le riaperture in atto, dato che gli ospedali sono ancora molto in sofferenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X