Encomio al capitano Losito
dall’Unione Monti Azzurri

ARMA - L'ufficiale dei carabinieri, ora in pensione, ha ricevuto il riconoscimento dal presidente Giampiero Feliciotti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
losito

Giampiero Feliciotti (a destra) consegna l’encomio al capitano Giuseppe Losito

 

Encomio solenne dell’Unione Montana Monti Azzurri al capitano Giuseppe Losito. Dal 6 settembre, dopo 40 anni di servizio, ha lasciato la Compagnia carabinieri di Tolentino per andare in pensione. Una lunga carriera in cui ha sempre svolto incarichi di prestigio raggiungendo traguardi professionali che gli hanno permesso di conquistare numerosi attestazioni di merito. Il consiglio dei 15 sindaci dell’Unione montana, guidati dal presidente Giampiero Feliciotti, ha voluto salutare e ringraziare nel consiglio di ieri (28 settembre) il capitano Losito «per il proprio ruolo sul territorio dell’Unione Montana a sostegno delle popolazioni con professionalità e zelo e con grande umanità e per aver dimostrato sempre il massimo spirito di collaborazione con tutte le amministrazioni comunali che si sono negli anni susseguite impersonando da sempre i valori propri del ruolo del carabiniere, vicino ai cittadini, soprattutto alle persone più deboli e indifese ma inflessibile di fronte a chi delinque e ad ogni forma di illegalità ritagliandosi  un ruolo quale punto di riferimento per tutta la comunità per la quale in questi anni si è sempre speso a volte con grandi sacrifici personali e della sua famiglia». Questa la motivazione che ha portato il Consiglio a concedere la pergamena di encomio solenne a Losito.

In pensione il capitano Losito: «Una delle persone più stimate tra le forze dell’ordine»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X