Macerata, il video delle nuove piscine
a 11 giorni dalle elezioni
Approvati gli atti di gara

OPERE - Passi avanti per la struttura che sorgerà alle ex Casermette e costerà 7,5 milioni. Il Comune ha pubblicato oggi le immagini del nuovo progetto che venne presentato alla maggioranza ai primi di giugno
- caricamento letture
Il rendering delle piscine

 

Piscine alle ex Casermette, approvati gli atti di gara. Il maxi appalto va quindi avanti: 7,5 milioni di euro in gran parte mutui. E in più il progetto definitivo è diventato anche un video, per mostrare l’opera che sarà: due piscine, una palestra e una sala conferenze accanto alle nuove Dante Alighieri e Mestica nell’area ex Saram. Sempre lì, in questi giorni, è in costruzione il nuovo polo commerciale che ospiterà l’Eurospin. Il progetto definitivo era finito all’esame della maggioranza il primo giugno ma il video è stato pubblicato dal Comune solo oggi, a 11 giorni dalle urne per le comunali.

impianti-sportivi-saram-macerata-1160x540-1-325x151Le piscine alle ex Casermette erano state l’idea del sindaco uscente Romano Carancini (ora candidato al Consiglio regionale con il Pd), dopo il fallimento del cantiere mai davvero iniziato a Fontescodella. Con l’omonima società che aveva versato al Comune, per compensare le piscine mai fatte, 704mila euro. Una cifra contestata anche nella stessa maggioranza.

Da dove arrivano adesso i soldi per il nuovo progetto? 2,6 milioni sono un mutuo senza interessi (consentito dall’iniziativa Sport missione comune 2020), 3,8 milioni sono la devoluzione del mutuo acceso a suo tempo con Cassa depositi e prestiti per le piscine a Fontescodella, altri circa 979mila euro arrivano da cessione di immobili e terreni “che non assolvono più funzioni di pubblico interesse”, spiega la determina. Poi 100mila euro arrivano dal Piano casa.

Piscine, “dove eravamo rimasti?” Carancini all’ultima vasca

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X