Musei civici Macerata
«Oltre 600 visitatori nel lungo ponte»

SODDISFAZIONE dell'amministrazione comunale, la vicesindaca Monteverde: «Ci riempie di soddisfazione sapere che in questi mesi di chiusura non è andato perduto il desiderio di bellezza, arte, conoscenza»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Confronto_primarie_Monteverde_FF-5-325x216

La vicesindaca Stefania Monteverde

 

«L’invito a visitare i musei civici di Macerata è stato accolto con un successo significativo». Soddisfatta l’amministrazione comunale nel comunicare che sono stati oltre 600 i visitatori che hanno scelto di visitare le bellezze culturali della città nel lungo ponte dal 30 maggio al 2 giugno, grazie alla riapertura ufficiale dopo il blocco per l’emergenza Covid-19. I musei civici hanno aperto le porte ai visitatori in tutta sicurezza, con ingressi contingentati e le corrette misure igienico-sanitarie, con ingresso gratuito per tutti alla scoperta della ricca offerta culturale di Macerata. «Ci riempie di soddisfazione sapere che in questi mesi di chiusura non è andato perduto il desiderio di bellezza, arte, conoscenza  – sono le parole dell’assessora alla cultura Stefania Monteverde. – I musei aperti gratuitamente e innovativi nei sistemi d’accoglienza sono stati un bel regalo per i turisti arrivati da tutte le Marche e anche per i tanti maceratesi che hanno colto l’occasione per portare i bambini o la famiglia a fare un viaggio sorprendente».  Molti i visitatori dalle province marchigiane: il 58% dalla provincia di Macerata, il 21% dalla provincia di Fermo, il 9% dalla provincia di Ascoli Piceno, il 6% dalla provincia di Ancona e il 6% da quella di Pesaro Urbino. Circa la metà dei visitatori ha deciso di visitare l’intero circuito dei musei civici. L’opportunità di visitare i musei civici di Macerata con ingresso gratuito continuerà fino al 30 giugno, nei fine settimana, dal venerdì alla domenica, dalle 10 alle 19 con orario continuato. Si consiglia la prenotazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X