Rsa Recanati, 80enne positiva
Scatta il tampone per ospiti e operatori

COVID-19 - L'anziana è ricoverata in terapia intensiva, era arrivata dall'ospedale di Civitanova. Controlli sugli altri degenti e sul personale medico-sanitario: risultati attesi per domani
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Coronavirus, una 80enne positiva alla rsa: tamponi per tutti gli ospiti. Succede a Recanati dove un’anziana ospite della struttura arrivata nei giorni scorsi dall’ospedale di Civitanova, è stata ricoverata in terapia intensiva, dopo aver contratto il Covid-19. Stamattina dunque saranno eseguiti i tamponi a tutti i 36 ospiti presenti e anche a tutto il personale (18 operatori socio-sanitari, 7 infermieri, due educatrici, tre fisioterapiste e un manutentore). I risultati sono attesi per domani. L’80enne era ricoverata all’ospedale di Civitanova dai primi giorni di marzo per alcuni problemi di salute, poi era stata dimessa e trasferita nella rsa di Recanati, per continuare il periodo di degenza. Dopo qualche giorno, però, ha iniziato ad avere i classici sintomi imputabili al coronavirus: difficoltà respiratorie e febbre. E così che mercoledì sera è stata portata di nuovo al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova, dove sia dalle radiografie che dal tampone è risultata positiva al Covid-19.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X