facebook twitter rss

Ricostruzione, Battistoni:
«42 giorni senza commissario,
Ceriscioli è la toppa peggio del buco»

SISMA - Il senatore azzurro e coordinatore regionale di Forza Italia incalza: «Se il Pd vuole usare il terremoto per dargli un contentino e liberarsene politicamente, si sbaglia di grosso»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

12 Condivisioni

 

Francesco Battistoni

 

«Quarantadue giorni senza commissario e ora spunta il nome di Ceriscioli, la toppa è peggio del buco». A dirlo è il senatore Francesco Battistoni, commissario regionale di Forza Italia Marche, commentando i rumors resi noti da Cronache Maceratesi in merito all’intenzione del Pd di accontentare così il governatore uscente, nel caso in cui non fosse ricandidato alla presidenza della Regione.
«Senza che nessuno si stia sentendo colpevole di questa vacatio – continua Battistoni – , di questo non scegliere, di questo disinteresse totale verso le persone di un territorio flagellato dal terremoto del quale ormai non interessa più a nessuno, 42 giorni senza commissario, ma non solo: sono 42 giorni in cui non si è prodotta alcuna norma a favore dei 138 comuni che attendevano, oltre alla nomina del nuovo commissario, la modifica della legge 189 o l’individuazione di altri strumenti antiburocrazia per gli enti locali».

Approccia così la vicenda, tramite una nota ufficiale, il senatore Francesco Battistoni, commissario regionale di Forza Italia Marche, che prosegue. «In questi 42 giorni di elettroencefalogramma piatto, l’unico sussulto è stato dato da questi rumors. Speriamo che questa sia solo una non notizia, una indiscrezione giornalistica errata, altrimenti c’è l’assoluta consapevolezza che la toppa sia peggio del buco. Perché Ceriscioli ha già avuto un ruolo nella ricostruzione, non solo da governatore, ma da sub commissario. Con risultati francamente irrisori – ha concluso Battistoni -. Se il Pd vuole usare il terremoto per dare un contentino a Ceriscioli e liberarsene politicamente, si sbaglia di grosso, la gente non ha l’anello al naso, e Forza Italia si batterà contro questo modo di fare assolutamente incomprensibile».

 

 

Commissario alla ricostruzione, il M5s mette il veto su Ceriscioli: «Mai finché saremo al governo»

Evitare le primarie a tutti i costi Piano Pd: offrire a Ceriscioli il ruolo di commissario alla Ricostruzione

Sostieni Cronache Maceratesi

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Maceratesi lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Cm impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se sei uno dei 90mila che ci leggono tutti i giorni (sono circa 800mila le visualizzazioni giornaliere), ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597 - CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A - Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X