“Un gol per ripartire”,
seicento giovani all’Inter Campus:
Alessandro Bianchi al torneo di Tolentino

SOLIDARIETA' - La società neroazzurra, Suning Sport e Csi ancora insieme per le popolazioni terremotate. Da domani fino al 26 luglio i piccoli calciatori del territorio in campo negli impianti di Caldarola, Norcia, Casette Verdini e Santa Maria Apparente assieme agli allenatori del settore giovanile. Al polivalente Gattari sei squadre si sfideranno incitate dall'ala destra protagonista dello scudetto dei record dell'88-89
- caricamento letture

 

alessandro-bianchi

Alessandro Bianchi

 

Per la terza estate consecutiva nel mese di luglio torna nei paesi colpiti dal sisma del 2016 Inter Campus ed il suo speciale tour nerazzurro, per permettere ad oltre seicento giovani, dai 6 ai 14 anni, di tornare a sorridere, attraverso il gioco, la pratica sportiva, il divertimento e lo spirito di squadra. È questo un altro straordinario “Gol per Ripartire” che fa seguito a quelli già siglati assieme negli anni scorsi da Inter, Suning Sport e Centro Sportivo Italiano, frutto della campagna di solidarietà #UnGolperRipartire a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto. Tre ore al mattino (dalle 9 alle 12) per i primi calci in età dai 6 ai 10 anni, tre ore al pomeriggio (dalle 15 alle 18) i più esperti under 14. Gli allenatori presenti saranno Andrea Caligara del Settore Giovanile dell’Inter e Roberto Radaelli di Inter Campus. Ovviamente il tutto sotto la supervisione di Alberto Bassani, Community Relations Manager di Fc Internazionale, del presidente del Csi Macerata, Carlo Belvederesi e del vicepresidente regionale del Csi Marche, Cristiano Nicosia. Si comincia lunedì 22 luglio all’ombra dei Monti Sibillini, primi gol allo Stadio Comunale di Caldarola, dove scalpitano i primi 160 ragazzi iscritti ad Inter Campus, quindi trasferimento il 23 luglio lungo la Valnerina in Umbria, a Norcia, dove saranno presenti anche diverse società del Csi Foligno e del Csi Umbria.

tolentino-csi-palazzetto-centro-sportivo-gattari-1-325x244

Il centro sportivo di Tolentino

Sei squadre saranno poi impegnate mercoledì 24 luglio nel torneo di calcio a 5 in programma nella struttura di Tolentino gestita dal Csi. Al Polivalente Gattari ci sarà Alessandro Bianchi di Inter Forever ad incoraggiare e a premiare il quintetto vincitore del primo Torneo “Un gol per ripartire”. Giovedì 25 si torna ai palloni e ai conetti ed al consueto doppio appuntamento giornaliero in quel di Pollenza, allo stadio Casette Verdini. Traguardo finale fissato per il 26 luglio a Civitanova, con gli ultimi 160 mini calciatori marchigiani attesi al campo sportivo Santa Maria Apparente. Tanti altri gol in nerazzurro e in arancioblu per sancire il grande gioco di squadra del progetto partito il 1° aprile 2017 da Appiano Gentile, che ha visto la visita del vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti e un’amichevole di beneficienza giocata nello stadio cremisi di Tolentino dalle vecchie glorie di Inter Forever, con il Ludobus a fare ogni giorno da apripista alle giornate di Inter Campus. Aperte ancora le iscrizioni per alcune delle tappe, per info: 3208604809

inter-campus



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X