Appignano, Calamita agli avversari:
«Lavoriamo insieme per il paese»

ELEZIONI - Il neo sindaco ringrazia chi lo ha votato. Il candidato della Lega Luca Buldorini: «Da domani inizieremo la nostra determinata opposizione». Ecco la composizione del nuovo Consiglio
- caricamento letture

 

mariano_calamita_osvaldo_messi

Mariano Calamita brinda con il sindaco uscente Osvaldo Messi

 

Commozione e gioia per Mariano Calamita, nuovo sindaco di Appignano: «Scegliere di votare è segno di rispetto verso se stessi e verso il proprio paese – sottolinea il primo cittadino ringraziando i suoi elettori – Un percorso è terminato e adesso ne inizia un altro. Lavoreremo con impegno, dedizione, passione e competenza, per costruire insieme una bella comunità». Calamita ringrazia anche gli altri candidati sindaco: «Sono sicuro che faremo del tutto per mettere da parte i toni della campagna elettorale al fine di lavorare in consiglio comunale, al bene del paese, ognuno nel rispetto del proprio ruolo assegnatogli dal voto».

buldorini-2-e1558526481331-325x231

Luca Buldorini con Paolo Arrigoni

Giornata “agrodolce” per Luca Buldorini che, nelle vesti di segretario della Lega ad Appignano festeggia il risultato delle europee (52% di pereferenze nel comune) ma da candidato sindaco incassa una netta sconfitta. «Onore ai vincitori – commenta – ma non posso che avere delle perplessità sui giochi politici del centro sinistra che hanno determinato il risultato». Buldorini è critico nei confronti dell’amministrazione uscente, oggi riconfermata alla guida del paese: «Dopo 25 anni di governo hanno ottenuto le preferenze di un 30% degli aventi diritto al voto. Ci sono 1100 cittadini che hanno preferito non andare a votare. Stasera festeggiano ma da domani saremo in Consiglio per una determinata opposizione».

Questa la nuova composizione del Consiglio. In maggioranza siederanno i candidati di Costruiamo Insieme Osvaldo Messi, Stefano Montecchiarini, Silvia Perichini, Danilo Monticelli, Rolando Vitali, Alessio Gianfelici, Marta Giuliodori e Federica Arcangeli. Sui banchi dell’opposizione i consiglieri di “Su la testa” Luca Buldorini, Elisa Pelagagge e Felice Munafò e Vittoria Trotta in rappresentanza di Vivere Appignano.

(a. p.)

 

Articoli correlati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X