Maceratese, contro il Padova torna Perna:
out Bangoura e Allegretti

LEGA PRO - Domani (sabato) alle 18,30 (diretta live su CM) la sfida in Veneto. Rientra l'esperto difensore mentre restano ai box il centrocampista e l'attaccante. Mister Giunti presenta la gara: "Sono una squadra importante ma come abbiamo visto è un campionato in cui non si può dare nulla per scontato"
- caricamento letture
Federico Giunti, allenatore della Maceratese

Federico Giunti, allenatore della Maceratese

di Sara Santacchi

Ritmi serrati che non lasciano un attimo di respiro per la Maceratese chiamata nuovamente in campo per la gara in trasferta contro il Padova allo stadio Euganeo, domani (sabato) alle 18,30 (diretta live su CM). Sono 20 i convocati di mister Giunti che sono partiti alla volta del Veneto per affrontare la seconda trasferta stagionale. Il tecnico biancorosso potrà contare anche sul difensore Perna che, dopo il forfait dell’ultimo minuto nel derby con l’Ancona, è pronto a riprendere posto al centro della difesa. Salteranno la gara, invece, Allegretti e Bangoura. Top secret l’11 che scenderà in campo dal primo minuto. Obiettivo per i biancorossi: non tornare a casa a mani vuote.

Armando Perna con la maglia della Maceratese

Armando Perna con la maglia della Maceratese

E’ necessario muovere la classifica, infatti, per la Maceratese che finora ha raccolto meno di quanto meritasse, come conferma il tecnico Federico Giunti: “Indubbiamente guardando ai punti, ad oggi dovremmo averne qualcuno in più però sono conti che non voglio fare. La strada è quella giusta – commenta – Dobbiamo continuare a fare ciò che stiamo facendo unendo a esso il risultato per fare un ulteriore passo in avanti perché deve esserci una crescita continua”. Si troverà di fronte un Padova reduce da una brutta sconfitta (3-0 con Fano ndr). “Sappiamo che loro saranno agguerriti, ma per noi non devono esserci differenze nel giocare in casa o fuori, quindi ci siamo allenati come sempre e seguendo lo stesso atteggiamento: vanno attaccati alti e dobbiamo essere propositivi come sempre. Il fatto di non subìre reti da due partite lo trovo un dato positivo che dobbiamo mantenere”. Su come vada affrontato il Padova, Giunti non ha dubbi: “Dobbiamo stare tranquilli – dice – Sono una squadra importante con giocatori come Emerson e Neto Pereira che sono un lusso per la categoria, ma come abbiamo visto, è un campionato in cui non si può dare nulla per scontato. Potremmo anche andare un po’ in difficoltà, ma l’importante è riuscire a reggere”.

Diego Allegretti sarà out a Padova

Diego Allegretti sarà out a Padova

Quanto a chi giocherà, oltre a Forte in porta, pare più che certa la presenza di Perna e Marchetti al centro della difesa con Ventola e Broli sugli esterni a completare la retroguardia nel 4-3-3. A centrocampo dovrebbero giocare De Grazia, Quadri e Mestre. Quest’ultimo infatti è stato testato in rifinitura da Giunti che potrebbe dargli spazio fin dal primo minuto, al posto di Malaccari. Tridente offensivo composto da Petrili e Turchetta con Colombi terminale offensivo. Questa invece la probabile formazione del Padova (3-5-2): 1 Bindi; 13 Sbraga, 25 Emerson, 19 Russo; 16 Madonna, 8 De Risio, 6 Mandorlini, 5 Dettori, 2 Tentardini; 10 Neto Pereira, 9 Altinier. L’arbitro della gara sarà il signor Cipriani di Empoli.

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X