Il cavalier Prato e il Parco della fantasia:
“Ok più piccolo ma venga riconosciuto”
I pareri dei cittadini (video)

MACERATA - L'approvazione in Consiglio comunale della riduzione dell'installazione di via Roma fa discutere in città. Anche se le opere non sono viste come capolavori quasi tutti sono dell'idea di mantenere l'area
- caricamento letture
Il parco della fantasia del cavalier Prato, arte o spazzatura? Opinioni a confronto
Franco Prato

Franco Prato

 

di Claudio Ricci

(Foto di Lucrezia Benfatto, video di Gabriele Censi)

Una storia che dura da 35 anni quella dei corsi e ricorsi sulla situazione del parco della fantasia allestito da Franco Prato in via Roma a Macerata, subito prima del passaggio a livello, e ieri finito all’attenzione del Consiglio comunale che ha approvato un intervento di contenimento sull’installazione alle porte della città dopo un ordine del giorno presentato da Maurizio Mosca (leggi l’articolo). Oggi Cm ha chiesto ai maceratesi e a chi viene da fuori cosa pensassero dell’installazione situata all’ingresso della città: non è bello ma si può tenere (in alto il video con le interviste). Uno dei tanti tentativi di bloccare o almeno fermare l’avanzata del museo del riuso lo racconta proprio il 79enne “Cavaliere” conosciuto in città per la sua vena dedita al recupero di oggetti assemblati ed esposti nel suo “museo del riuso” a ridosso del passaggio a livello. «Era l’epoca del sindaco Maulo – ricorda Prato – Arrivarono la forestale, un dirigente comunale e un vigile che in vita sua mi avrà fatto almeno 5 o 6 contravvenzioni.

prato parco fantasia macerata_Foto LB (1)

Il Parco della fantasia all’ingresso di Macerata

prato parco fantasia macerata_Foto LB (10) Ne voleva fare un’altra e farmi chiudere ma il dirigente bloccò tutti dicendo: “Qui non si tocca niente”, disse perché l’aveva detto Maulo che oltre ad essere sindaco è anche un poeta». La vita del parco e del suo creativo inventore è costellata di aneddoti come questo ma stavolta l’amministrazione sembra voler fare sul serio anche se dice il sindaco Romano Carancini alle telecamere di Cm «nessuno vuole bloccare la fantasia delle persone». Intanto l’assessore Mario Iesari ha già avviato colloqui con la provincia per almeno mettere in sicurezza la strada sottostante al frustolo di terra che Prato affitta dalle Ferrovie dello Stato. «Sono in contatto con gli assessori Ricotta e Canesin – spiega il Cavaliere – Una riduzione della superficie del parco (che oggi si estende su circa 3mila metri quadrati) non mi dispiacerebbe a patto che, una volta più piccolo e sistemato, fosse riconosciuto ufficialmente dal Comune».

prato parco fantasia macerata_Foto LB (5)Nella visione del Cavaliere, fondatore del motoclub Helvia Recina e presidente dell’associazione Assoprotezion, l’allestimento dovrebbe essere più curato con maggiore manutenzione del verde e ognuna delle 50 opere presenti (create dal riuso di materiale recuperato) dedicate a grandi artisti. «Vorrei trasmettere un senso di bello – dice – Ora sto allestendo il parco della fotografia, della poesia e della storia dell’arte in alcuni locali concessi dal comune a Collevario. La mostra comprende 100 anni di storia di Macerata e provincia e aprirò dopo l’estate». Il leitmotiv dell’opera di Prato rimane il “tempus fugit”. Il fissare, grazie agli oggetti, una memoria materiale e proprio per questo decadente, rimane il fine dell’artista. «I pezzi migliori, tra cui anche opere d’arte, mi sono stati rubati – dice Prato – Nel parco ad esempio c’ è una trancia per il ferro che si usava 100 anni fa e che oggi è stata sostituita da un semplice frullino. E uno dei paranchi utilizzati per issare l’altare della patria a Roma. Ho 40 motociclette, due delle quali sono pezzi unici e un’auto, una topolino da corsa unica al mondo». Intanto il Cavaliere ascolta e dice la sua sulle opinioni, favorevoli o meno, rispetto al suo operato. «Tra le opinioni, su quello che faccio, ci sono i pro e i contro e nel tempo ci sono stati molti articoli sui giornali. Sono venute le scuole e una piccola allieva ha vinto un premio al Lauro Rossi con un racconto»

prato parco fantasia macerata_Foto LB (3)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (2)

 

prato parco fantasia macerata_Foto LB (15)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (14)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (13)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (12)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (11)

 

prato parco fantasia macerata_Foto LB (9)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (8)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (7)

prato parco fantasia macerata_Foto LB (6)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X