Lavori al manto erboso,
Helvia Recina ancora off limits

STADIO - La Maceratese non potrà giocare la prima gara ufficiale della stagione (domenica 31 luglio in Tim Cup) nel proprio campo. Il sindaco Carancini: "Interventi necessari per garantire le migliori prestazioni nel corso del campionato". Lunedì incontro tra amministrazione comunale e società per definire la gestione dell'impianto
- caricamento letture

righe stadio helvia recina_foto LB (2)

 

di Sara Santacchi

Niente Helvia Recina per la Tim Cup. La Maceratese non giocherà sul terreno di gioco del proprio stadio la prima gara ufficiale della stagione, domenica 31 luglio contro il Campodarsego a causa di lavori di manutenzione al manto dello stadio in via dei Velini, che non consente la praticabilità nell’immediato. In particolare, come spiega il sindaco Romano Carancini: “Stiamo intervenendo da alcune settimane sul campo che era evidentemente in forte difficoltà. Non appena passato il pellegrinaggio Macerata – Loreto ci siamo adoperati con i primi sopralluoghi per procedere con i lavori necessari in un impianto che per anni è stato abbandonato a se stesso – spiega Carancini – Come tutte le cose, anche il campo di gioco ha bisogno di cure e attenzioni che saranno indispensabili anche durante la stagione. Gli interventi di manutenzione straordinaria e rigenerazione del manto erboso naturale sono per garantire le migliori prestazioni nel corso del campionato, dopo che lo scorso anno ci sono state delle problematiche che sono dipese da noi solo in parte. Al momento dunque lo stadio non è utilizzabile”. Spetterà alla Maceratese trovare un’altra collocazione in cui poter giocare la gara della Tim Cup. La società ha già fatto sapere con un comunicato stampa che spiegherà le sue ragioni in una conferenza lunedì mattina alle 12 nella sala stampa dello stadio. Lunedì è fissato anche un incontro proprio tra la società e l’amministrazione per definire le questioni riguardanti la gestione dell’impianto per la prossima stagione, nonché per risolvere l’accordo di quella passata, che è ancora in sospeso. Proprio da quest’ultimo punto dipenderà l’utilizzo dell’Helvia Recina per la Maceratese nella la prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X