Boschi al funerale di Emmanuel,
concerto per dire “no” al razzismo

FERMO - L'ultimo saluto domani alle 18 al Duomo. Oltre al ministro, confermate anche le presenze di Laura Boldrini e David Sassoli. Martedì 12 luglio manifestazione in piazza: presenta Claudia Koll. Sul palco, tra gli altri: Franke hi-nrg, Daniele Silvestri, Marlene Kuntz, Modena City Ramblers, Zibba
- caricamento letture
duomo

Così la cattedrale di Fermo questa mattina

 

Maria Elena Boschi

Il Ministro Maria Elena Boschi (foto IlSole24Ore)

 

di Paolo Paoletti

E’ previsto l’arrivo anche del Ministro Maria Elena Boschi, domani pomeriggio, ai funerali di Emmanuel Chidi Namdi, fissati alle ore 18 nella cattedrale di Fermo. Il Ministro rappresenterà il governo ed affiancherà il presidente della Camera Laura Boldrini. Ci saranno probabilmente anche altri rappresentanti del mondo politico nazionale. Confermata la presenza del vicepresidente del Parlamento Europeo David Sassoli.  E ancora del sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, del Prefetto Mara Di Lullo, della presidente del consiglio comunale Lorena Massucci. A celebrare i rito funebre sarà l’arcivescovo di Fermo Mons. Luigi Conti assieme a don Vinicio Albanesi. La salma sarà in Duomo dalle ore 16.  In prima fila la moglie di Emmanuel, Chiniery, accompagnata dagli altri rifugiati che sono ospitati nel seminario di Fermo. Chiniery, ha chiesto che la salma di Emmanuel possa essere sepolta nella sua terra di origine; dopo la funzione sarà tumulata nel cimitero di Capodarco e sarà trasferita nel paese d’origine quando le formalità burocratiche lo permetteranno.

Il luogo del delitto

Il luogo del delitto

Per un discorso di sicurezza la messa delle 12 in Duomo è sospesa. Tutta l’area  inoltre non sarà accessibile al traffico. Il divieto di accesso e di parcheggio inizierà dall’arco di piazza del Popolo.  Tutta la salita verso il Duomo, ovvero Via Mazzini, il parcheggio nei presi della Casina delle Rose, quello del Girfalco ed ovviamente tutta l’area attorno alla cattedrale sarà off limits. Appello rivolto anche ai residenti che entro la tarda mattinata di domani dovranno provvedere a spostare le proprie auto dalla zona che fa parte del cordone di sicurezza. Per tutti coloro che vorranno assistere al funerale, le aree parcheggio disponibili sono lungo Via Veneto e Via XX Settembre, piazzale Carducci ed i maxi parcheggi del terminal. 

Piazza del Popolo Palco Vigili

Il palco in piazza del Popolo

 

UN CONCERTO IN PIAZZA PER DIRE NO AL RAZZISMO – Una grande manifestazione, nata spontaneamente dalla città e delle sue diverse componenti sociali, impegnate a ricordare Emmanuel, a manifestare vicinanza alla compagna Chiniery, a prendere le distanze da comportamenti violenti e razzisti e, anche, a dimostrare che Fermo non è il luogo della discriminazione e dell’intolleranza.

Martedì 12 luglio Piazza del Popolo sarà il palcoscenico di un grande evento sociale denominato “No al razzismo”, che ha raccolto l’adesione spontanea di molte realtà associative locali e regionali, nonché di moltissimi cittadini comuni. Un evento caratterizzato dall’alternarsi di interventi ed esibizioni musicali, garantite dalla presenza di band di fama nazionale.

Si sono messi a disposizione per portare un proprio contributo musicale o video, infatti, Enrico Capuano, Turkish Cafè, Federico D’Annunzio, Franke hi-nrg, Daniele Silvestri, Marlene Kuntz, Modena City Ramblers, Zibba. Mentre Claudia Koll presenterà la serata. La Coop Alleanza 3.0 sosterrà l’evento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X