Maceratese-Ancona,
in 4mila all’Helvia Recina

LEGA PRO - Sono rimasti 400 tagliandi in tribuna e 500 nel settore ospiti per poter assistere alla sfida di domani (domenica) alle 15 tra la terza e la quarta in classifica. Mister Bucchi annuncia la formazione e non vuol sentir parlare di play off
- caricamento letture
L'Helvia Recina pronto per un gran bel colpo d'occhio nella sfida tra Maceratese e Ancona

L’Helvia Recina pronto per un gran bel colpo d’occhio nella sfida tra Maceratese e Ancona

allenamento maceratese a collevario foto ap (2)

I biancorossi nel corso dell’allenamento di rifinitura (foto Petinari)

 

di Andrea Busiello

Si và verso il sold out, circa 4mila spettatori, per il big match del campionato di Lega Pro di domani (domenica) alle 15 tra la Maceratese e l’Ancona. Alle 13 di oggi (sabato) sono stati venduti 2.765 biglietti, di cui 683 nel settore ospiti. Per riempire l’Helvia Recina ci sono a disposizione altri 400 biglietti in tribuna e 500 nel settore ospiti mentre la gradinata locali è già full con 1.018 tagliandi venduti. Per i tifosi della Maceratese ci sarà tempo fino alle 14,45 di domani per acquistare il tagliando e seguire il confronto tra la terza e la quarta forza del torneo.

allenamento maceratese a collevario bucchi foto ap (4)

Cristian Bucchi, allenatore della Maceratese (foto Petinari)

La gara contro l’Ancona rappresenta per noi uno spareggio salvezza. Giocheremo con il coltello tra i denti come se fossimo ultimi in classifica”. Sono le parole dell’allenatore della Maceratese Cristian Bucchi nel presentare il match dell’Helvia Recina di domani (domenica, diretta live su CM) alle 15. Il tecnico romano, come di consueto, dà la formazione che scenderà in campo dal primo minuto contro i dorici: “Forte in porta; Imparato, Sabato, Faisca e Karkalis in difesa; Buonaiuto, Carotti, Foglia e D’Anna a centrocampo; Kouko e Colombi in attacco“. La Maceratese è terza con 40 punti mentre l’Ancona è quarta con 35 ma il trainer non vuol sentir parlare di sfida play off: “La soglia per ottenere la salvezza è a quota 43 e noi vogliamo ottenerla prima possibile – sottolinea Bucchi – Dobbiamo giocare partita dopo partita senza guardare troppo in là”. Maceratese-Ancona sarà anche il match delle assenze pesanti: tra i locali Altobelli, Fissore e Fioretti mentre tra i dorici il difensore Mallus e il mediano Cazzola: “Noi abbiamo 24-25 titolari quindi chi scenderà in campo darà ampie garanzie. Sarà una bella partita molto combattuta, questa Maceratese renderà orgogliosi i propri sostenitori”. La Questura di Macerata consiglia ai tifosi ospiti di percorrere la via interna (Osimo-Montefano-Montecassiano-Macerata) oppure, di uscire al casello autostradale di Porto Recanati al fine di raggiungere agevolmente i parcheggi riservati alla tifoseria ospite.

allenamento maceratese a collevario foto ap (1)

Una fase dell’allenamento di rifinitura al campo di Collevario



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X