Assalto al bancomat,
i ladri lo fanno saltare con il gas

TREIA - E' successo alle 4 in piazza Arcangeli alla Banca delle Marche. Utilizzata un'auto rubata come ariete per sfondare la porta d'ingresso
- caricamento letture
Il vetro della banca rotto con l'esplosione

Il vetro della banca rotto con l’esplosione

Attorno alle 4 di questa mattina è stato fatto saltare il bancomat della Banca delle Marche, a Treia, in piazza Arcangeli 9. I ladri, stando alle prime informazioni, hanno utilizzato un’auto rubata poco prima per usarla come ariete e sfondare la porta vicino all’ingresso.  Subito dopo hanno utilizzato un gas facendolo filtrare dentro le fessure dell’apparato del bancomat per farlo esplodere portando via tra i 20 e i 25mila euro. Dopo il colpo si sono allontanati lasciando la vettura rubata poco distante dall’istituto di credito. Sul posto i carabinieri di Treia.

Redazione CM

(Foto di Lucrezia Benfatto)

 

La porta vicino all'ingresso sfondata con l'auto usata come ariete

La porta vicino all’ingresso sfondata con l’auto usata come ariete

Furto Banca Marche Treia (3)

Banca Marche in piazza Arcangeli a Treia

Furto Banca Marche Treia (4)

L’ingresso al pubblico

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X