Tornano dalla settimana bianca,
trovano la casa devastata dai ladri

MACERATA - I malviventi hanno agito la scorsa notte nella casa del pilota di elicotteri Paolo Serini, nella frazione di Piediripa. Hanno tentato di aprire la cassaforte, ma senza riuscirci e alla fine se ne sono andati con qualche oggetto d'oro e lasciando grossi danni
- caricamento letture
La cassaforte presa di mira dai ladri

La cassaforte presa di mira dai ladri

Furto nella casa del pilota d’elicotteri Paolo Serini, era in settimana bianca con la famiglia e i ladri ne hanno approfittato per colpire, cercando in tutti i modi di smurare una cassaforte, senza però riuscirci. Alla fine hanno portato via qualche monile d’oro (un paio di collanine e degli orecchini) per circa 2mila euro, ma dietro di loro i malviventi hanno lasciato danni ingenti. I ladri hanno agito nella frazione di Piediripa di Macerata, in via Acquevive, la notte scorsa. Dopo aver cercato di forzare il portone di ingresso, i malviventi sono entrati rompendo una persiana e poi aprendo una finestra con un piede di porco. Una volta entrati hanno girato per tutta la casa e, forse usando un metal detector, hanno trovato la cassaforte. Una volta individuata hanno cercato di smurarla usando un martello pneumatico. Impresa però impossibile perché la cassaforte era stata piazzata durante i lavori di edificazione della casa ed è fissata direttamente nel cemento armato. Allora hanno usato un trapano con una punta in titanio. Con quello hanno praticato un foro nel metallo e poi lo hanno allargato con un piede di porco riuscendo ad aprire un pertugio di circa dieci centimetri. Poi, usando una forchetta, hanno cercato di tirare fuori il contenuto della cassaforte, ma senza riuscirci. Alla fine i malviventi se ne sono andati con un paio di orecchini e due collanine d’oro. La famiglia ha saputo del furto questa mattina, «mi hanno avvertito i miei genitori che vivono vicino a me e hanno notato le porte aperte» racconta Serini che nel pomeriggio è rientrato dalla settimana bianca con la moglie e le due figlie.

furto serini (2)Rincasata, la famiglia ha visto i danni fatti dai ladri. «Fra tutto 4-5mila euro – dice Serini, che ha denunciato il furto ai carabinieri –. Ma a parte i danni la cosa che fa più male è vedere un estraneo che entra in casa tua, vedere che la tua privacy è violata in una maniera così irrispettosa». Serini, oltre che pilota di elicotteri, è titolare del vivaio omonimo che si trova a Piediripa.

(Gian. Gin.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

furto serini (3)

furto serini (4)

furto serini (1)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X