Timbri il biglietto ma lei non funziona
Fuori uso la macchinetta della stazione

MACERATA - Il problema sarebbe ricorrente stando ad un viaggiatore che segnala il disservizio. Ma Rfi replica: «Solo una era rotta, le altre due no»
- caricamento letture
Macchinetta timbra biglietti stazione

La macchinetta per la convalida dei biglietti alla stazione di Macerata

»

di Sara Santacchi

Sos macchinette alla stazione di Macerata. I dispositivi per il timbro di convalida del biglietto sono fuori uso. Un problema sempre più diffuso. Anche quando risultano in servizio le macchinette sono prive d’inchiostro. L’ultimo disagio per i viaggiatori, solo in ordine di tempo, è accaduto ieri mattina. Ed è toccato a Mauro Brugiamolini, un utente che viaggia in treno, che segnala il problema sottolineando che la questione puntualmente si ripete. «La macchinetta era in servizio, ma priva d’inchiostro e non si poteva quindi timbrare il biglietto – dice Brugiamolini – la stazione di Macerata è completamente abbandonata». Immediata arriva la risposta dalle Ferrovie dello Stato: «Non ci risulta ci fossero problemi alle macchinette – spiega il responsabile alla comunicazione Giuseppe Angelini – Comunque le altre due macchinette erano perfettamente funzionanti quindi si poteva convalidare il biglietto nelle restanti due. Le macchinette sono state rinnovate e sono tutte collegate con una centrale operativa che, appena è segnalato un problema, interviene nell’immediato anche mandando gli operatori direttamente sul posto.  Se si arriva alla stazione all’ultimo secondo, si prova una macchinetta e sembra non funzionare (spesso con l’umidità capita che l’inchiostro dia problemi) non si può pensare di parlare di abbandono di una struttura senza neanche aver provato le altre due a disposizione. Inoltre – continua Angelini – laddove ci sia una reale problematica e non si è potuto timbrare il biglietto, si va dal capotreno appena saliti sul convoglio e lui è obbligato ad accettare il biglietto senza procedere a sanzioni nei confronti del viaggiatore».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X