Pronta la mobilitazione sul lavoro
In 900 a Roma dalla provincia

MACERATA - Chiuse le adesioni per piazza San Giovanni, allestiti 18 pullman per la battaglia contro il Jobs Act
- caricamento letture
L'assemblea della Cgil dedicata all'evento del 25 ottobre

L’assemblea della Cgil dedicata all’evento del 25 ottobre

 

E’  terminata oggi la campagna di adesione alla  manifestazione nazionale della Cgil “Lavoro, Dignità, Uguaglianza – per cambiare l’Italia” che ci sarà domani, sabato, a Roma, in piazza San Giovanni (leggi l’articolo). Dalla provincia di Macerata partiranno quindi più di 900 persone tra lavoratori, disoccupati, precari, studenti, pensionati che raggiungeranno Roma con 18 pullman organizzati dalla Cgil da tutta la provincia e tramite mezzi propri. “Riteniamo questi numeri straordinari, – dicono gli organizzatori – che dimostrano come la battaglia contro il Jobs Act e a favore di una riduzione della precarietà ed un’estensione delle tutele a tutti sia largamente condivisa da ampi strati della popolazione. I dati che ci arrivano da tutto il territorio nazionale indicano anche come quella di domani sarà la manifestazione più importante nel nostro Paese dal 23 Marzo 2002, in un clima molto diverso da allora, dopo 7 anni di grande crisi e in un contesto sociale completamente sconvolto dai mutamenti avvenuti nell’ultimo decennio”.

“Ci teniamo infine a precisare – conclude la nota – che le spese organizzative saranno coperte interamente dai contributi volontari dei partecipanti”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X