Università di Macerata 16° in Italia
nella classifica del Sole 24 ore

LA GRADUATORIA - L'ateneo supera Pisa, Firenze e Trieste. Primo posto nella qualità della produzione scientifica. Camerino solo 45esima immediatamente sotto ad Urbino. Sesto posto alla Politecnica di Ancona
- caricamento letture
Il Rettore dell'Università di Macerata, Luigi Lacchè

Il Rettore dell’Università di Macerata, Luigi Lacchè

Qualità della ricerca, mobilità internazionale, meritocrazia nelle borse di studio e ottimi giudizi ottenuti dall’alta formazione, sono questi i punti di forza, con cui l’università di Macerata si conferma tra le prime posizioni nella classifica del Sole 24 Ore sulla qualità universitaria italiana.  Secondo la graduatoria generale, che vede Verona e Trento al primo posto, l’ateneo maceratese è il 16° su 61 atenei statali.  Macerata, unica università a vocazione puramente umanistica in graduatoria, si mantiene al di sopra di sedi  prestigiose come Firenze, Pisa e Trieste, secondo nelle Marche dopo Ancona (in 6° posizione) per soli dieci punti.  L’Università di Camerino è invece al 45° posto della classifica calcolata per il 50% su indicatori di didattica e per l’altra metà su indicatori di ricerca, immediatamente sotto Urbino (44esima).

Molto lusinghieri per Macerata sono i risultati ottenuti nella valutazione della ricerca:  dal confronto Anvur tra 190 mila prodotti articoli, monografie, saggi, atti di convegni, pubblicazioni, brevetti, manufatti e via dicendo Macerata risulta prima in Italia per la qualità degli elaborati scientifica. Unimc è  poi, al quarto posto per la qualità dei dottorati di ricerca e i corsi post lauream . Primato anche su 22 atenei valutati, nell’ erogazione delle borse di studio al cento per cento degli aventi diritto. In questo campo grazie al lavoro di gestione dell’Ersu l’atene ha concesso infatti  riduzioni e incentivi per premiare il merito e sostenere le famiglie con redditi più bassi e contributi destinati, quest’anno, ai disoccupati, ai lavoratori in cassa integrazione e ai loro figli, nonché ai residenti nelle zone alluvionate di Senigallia. A fare da traino è inoltre la mobilità internazionale degli studenti, settore in cui Macerata si colloca al settimo posto in Italia. Su questo fronte l’Università di Macerata sta investendo molto negli ultimi anni, sostenendo oltre al programma Erasmus, anche la mobilità da destinazioni extracontinentali ( circa 40 all’anno) come Australia, Canada, Cina e Russia; avviando ben sei lauree magistrali che permettono di frequentare un anno nell’ateneo partner in Francia, Spagna, Russia o Ucraina.

“Questi risultati – commenta il rettore Luigi Lacchè – confermano che l’Università di Macerata rappresenta un’importante risorsa al servizio dello sviluppo del territorio e offre ai ragazzi un ambiente di respiro internazionale e stimolante, dove conseguire una formazione al passo con i tempi. Lavorare sul piano della ricerca, della didattica e dell’innovazione rimane uno dei principali doveri dell’Università. Il nostro Ateneo sta facendo grandi sforzi in anni complicati, ma il lavoro ci sta ripagando”.

(Cla. Ri.)

 

LA CLASSIFICA DEL SOLE 24 ORE  SULLA QUALITA’ DELLE UNIVESRITA’ ITALIANE

 

1 Verona 84
2 Trento 84
3 Politecnico di Milano * 79
4 Bologna 78
5 Padova 76
6 Politecnica delle Marche 75
7 Venezia Ca’ Foscari 73
8 Milano Bicocca 73
9 Siena 73
10 Politecnico di Torino 73
11 Pavia 72
12 Piemonte Orientale 71
13 Milano Statale * 70
14 Ferrara 68
15 Udine 66
16 Macerata 65
17 Firenze 63
18 Viterbo 62
19 Modena e Reggio Emilia 61
20 Venezia Iuav 60
21 Torino 59
22 Roma Foro Italico 58
23 Salerno 58
24 Pisa 56
25 Siena Stranieri 56
26 Trieste 55
27 Genova 55
28 Insubria 53
29 Roma La Sapienza 53
30 Chieti-Pescara 51
31 Parma 50
32 Perugia 49
33 Brescia 49
34 Bergamo 48
35 Foggia 48
36 Napoli Orientale 48
37 Roma Tre 46
38 Teramo 45
39 Messina 45
40 Catanzaro * 40
41 Potenza 40
42 Roma Tor Vergata 39
43 Benevento 39
44 Urbino 38
45 Camerino 37
46 Calabria Arcavacata di Rende 36
47 Politecnico di Bari 36
48 Lecce 36
49 Campobasso 35
50 Sassari 35
51 Catania 34
52 Reggio Calabria Mediterranea 33
53 L’Aquila 32
54 Cassino 32
55 Cagliari 32
56 Napoli Federico II 31
57 Bari 30
58 Napoli II Università 29
59 Perugia Stranieri 29
60 Palermo 29
61 Napoli Parthenope 11


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X