Giunta di Urbino,
Sgarbi assessore alla “Rivoluzione”

Vice sindaco è Maria Francesca Crespini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

  Vittorio Sgarbi

Vittorio Sgarbi

 

Il sindaco di Urbino Maurizio Gambini, che dopo 70 anni di giunte Pci-Ds-Pd ha strappato Urbino alla sinistra, con un’alleanza di liste di centro destra più i Verdi, ha nominato oggi la nuova giunta. Come preannunciato, Vittorio Sgarbi, già sindaco di San Severino Marche, è il nuovo assessore alla ‘Rivoluzione’. Il critico d’arte avrà le deleghe alla Cultura, Agricoltura, Valorizzazione del paesaggio e del centro storico.
Il vice sindaco è Maria Francesca Crespini, che ha anche le deleghe a Promozione turistica e commerciale, Eventi e spettacoli, riqualificazione degli ambiti urbani.
Christian Cangiotti è l’assessore al Bilancio e Programmazione; Lucia Ciampi è assessore ai Servizi sociali e Istruzione primaria; Roberto Cioppi ha la delega all’Urbanistica. Il sindaco Gambini ha tenuto per sé varie deleghe, fra cui il Personale, Polizia municipale, Lavori pubblici e Sport.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X