L’Ascoli è dell’imprenditore Bellini

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Ascoli CalcioL’Ascoli Picchio Football Club 1898, società che fa capo all’imprenditore farmaceutico italo-canadese Francesco Bellini, si è aggiudicata l’asta della società calcistica ascolana fallita (Lega Pro prima Divisione). L’annuncio è stato dato dal giudice delegato ai fallimenti del tribunale di Ascoli Raffaele Agostini, dopo aver aperto l’unica busta pervenuta e averne verificato la rispondenza al bando, che prevedeva un’offerta minima di 860 mila euro. In festa i tifosi in attesa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X