Pioraco aggancia la vetta
Visso di misura sul Pievebovigliana

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giorgio Cappelletti della Treiese

Giorgio Cappelletti della Treiese

di Sara Santacchi

Treiese? Non pervenuta. L’inizio del girone di ritorno della neonata squadra di Treia non è dei migliori. Quella che fino a un paio di settimane fa era la capolista del girone F di Terza categoria, infatti, inciampa nella seconda sconfitta consecutiva, questa volta ad opera del Pioraco che con un rotondo 4-1 guadagna tre punti che valgono anche doppio, visto che gli permettono di agganciare proprio la vetta della classifica. La Nuova Camers è sempre più ammazza grandi riuscendo nel successo (2-1) con la quarta forza del torneo, la Belfortese che conferma le sua vulnerabilità in trasferta (quinta sconfitta). Il Visso s’impone di misura sul Pievebovigliana e aggancia la zona play off. A una sola distanza il Real Matelica che non va oltre il pareggio con l’Abbadiense (2-2). Sorpasso del Real Tolentino che sale sul gradino più basso del podio in virtù della vittoria con lo Sforzacosta. 0-0 come le zero emozioni durante l’incontro, la gara tra Folgore Castelraimondo e Palombese. Nel girone G resta in il Cska Corridonia (3-0 al Monte San Martino), il che rende sempre più amara la prima sconfitta ottenuta la scorsa settimana dal Valdichienti che, pur tornando alla vittoria (2-0 al Borgo Mogliano) resta dietro a -3. In coda Pausula approfitta del passo falso delle dirette concorrenti Giovanile Corridiense, San Claudio e San Marco Petriolo facendo un bel balzo grazie alla vittoria in trasferta proprio con questi ultimi. La Colmuranese tiene il fiato sul collo al Just Macerata, a una sola lunghezza, dopo averla superata per 2-1. Il girone H non presenta novità, ma rinnova il testa a testa tra Atletico 99 e Scorpion Potentia. I primi vincono in casa col San Giuseppe per 4-3, i secondi hanno la meglio in trasferta (3-1) con l’Europa Calcio. L’Amatori Appignano non sfonda con la Saetta, che resta ultima con 6 punti, e si ferma sullo 0-0. Così come resta penultimo il Real Citanò che perde 1-0 in casa col Morrovalle. Tre punti di platino quelli che ottiene il San Marone sul Real Marche che vede allontanarsi la zona play off.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X