Verso Camerino-Settempeda
Ciarlantini: “Ci faremo trovare pronti”

PROMOZIONE - Il tecnico della formazione biancorossa parla della prossima sfida di Coppa Italia in programma al Livio Luzi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giovanni Ciarlantini, tecnico della Settempeda

Giovanni Ciarlantini, tecnico della Settempeda

di Sara Santacchi

Non sono andate oltre il pareggio Settempeda e Vis Macerata nel primo turno di Coppa. Non è bastato il gol di Marasca alla squadra del tecnico Ciarlantini, infatti, per decidere l’incontro terminato sul definitivo 1-1. “Ci aspetta tanto lavoro da fare – è stato il primo commento dell’allenatore settempedano in relazione all’incontro – ci sono tanti giovani in squadra e siamo quasi rinnovati al completo per cui è inevitabile che siano ancora tanti gli aspetti da curare”. Una rosa che ha a disposizione ben sedici under della Settempeda, nella quale giocano titolari anche diversi ’96 e un ’97. “Affianco a loro, in mezzo al campo, c’è l’esperienza di giocatori come Ruggeri, ma sono molto fiducioso. Abbiamo iniziato benino – spiega Ciarlantini riferendosi alla partita con la Vis Macerata – abbiamo un po’ troppo subito gli avversari per una quindicina di minuti, ma poi c’è stato un nostro crescendo e, arrivo a dire che se avessimo avuto maggiore cinismo saremmo riusciti anche a strappare una vittoria. Ad ogni modo siamo sulla strada giusta e ho enorme fiducia nel mio spogliatoio”. Il calendario non prevede soste per la Settempeda che tornerà in campo già domenica, al Livio Luzi, contro il Camerino, in un derby che promette sempre di non deludere, che si tratti di Coppa Italia o Campionato. “Noi ci faremo trovare sicuramente pronti scendendo in campo col giusto agonismo. Dobbiamo affrontare ogni partita con la mentalità giusta per renderci più forte dell’avversario che incontreremo”. Con tutta probabilità torneranno a disposizione Passarini, entrambi i Rocci e Dedia, tutti in fase di recupero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X