Seconda categoria, il Fabiani Matelica è pronto per i play off

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il Fabiani Matelica al completo

di Sara Santacchi

Saranno play off. Dopo la bella vittoria del Fabiani Matelica nell’ultima giornata del campionato di Seconda Categoria, girone D, per 4-1 ai danni dell’Agugliano Polverigi, la compagine del tecnico Rustichelli ha consolidato la terza posizione in classifica aggiudicandosi la possibilità di giocare in casa la prima gara play off contro il Borgo Minonna, sabato 11 maggio. Un bilancio positivo quello dell’allenatore della formazione matelicese che si considera “soddisfatto per aver raggiunto l’obiettivo prefissato alla fine del girone d’andata. Abbiamo pagato qualche passo falso a inizio stagione, causato anche dalle tante assenze – spiega il mister – ma devo dire che nel ritorno ci siamo rimboccati le maniche cercando di raggiunger una buona posizione proprio in chiave play off e posso dire che ci siamo riusciti, avendo la possibilità di giocare in casa nostra la prima semifinale”. Una bella cavalcata quella del Fabiani Matelica che è riuscito a conquistare cinque vittorie consecutive, proprio negli ultimi cinque turni “sicuramente questo è stato importante – continua l’allenatore Rustichelli – La cosa che ha dato grande soddisfazione è, senza dubbio, la crescita dei giovani. Si è formato un buon gruppo, affiatato, unito anche con la squadra di Terza categoria con la quale ci si confronta anche durante gli allenamenti”. Ci saranno, dunque, dieci giorni, in attesa della prima gara play off, che permetteranno al Fabiani Matelica di recuperare le energie necessarie per affrontare con la stessa grinta l’ultima fase della stagione. “Questo lasso di tempo sarà un toccasana per noi – afferma l’allenatore Rustichelli – negli ultimi tempi abbiamo davvero dato tutto, per cui sarà importante riuscire a riprendere un po’ fiato, continuando comunque ad allenarci”. Dunque una raccomandazione alla sua squadra? “Quello che chiedo ai miei ragazzi è di giocare a calcio come dimostrato ultimamente e soprattutto affrontare tutto con grande concentrazione perché in questo modo potremo ottenere dei buoni risultati. L’atteggiamento giusto per i 90’ minuti può rivelarsi fondamentale, come abbiamo visto nell’arco del campionato”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X